Home Milan News Quando Pioli affrontò il Milan da allenatore dell’Inter | VIDEO

Quando Pioli affrontò il Milan da allenatore dell’Inter | VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:00

Per Pioli è il terzo derby. I primi due li ha giocati da allenatore dell’Inter. Riviviamo insieme le emozioni di quelle due partite nella stagione 2016/2017.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©Getty Images)

Per Stefano Pioli non è il primo derby di Milano. L’allenatore del Milan ha già vissuto le emozioni di questa partita, ma dall’altra parte. Nella stagione 2016/2017, infatti, fu chiamato a stagione in corso dall’Inter per sostituire De Boer.

Il tecnico di Parma guidò i cugini nerazzurri per ventidue partite. A due giornate dalla fine la dirigenza decise di sollevarlo dall’incarico per fare spazio a Stefano Vecchi, l’allenatore della Primavera. In estate poi sarebbe arrivato Luciano Spalletti. Pioli all’Inter conquistò 39 punti; fra questi due contro il Milan nei due derby di quella stagione, finiti con lo stesso risultato: 2-2.

LEGGI ANCHE: INTER MILAN, QUOTE E PRONOSTICI

20 novembre 2016: Perisic beffa il Milan

Il primo derby di Pioli è datato 20 novembre 2016. Sulla panchina del Milan c’era Vincenzo Montella, anche lui per la prima volta allenatore in un derby di Milano. Una serata straordinaria per Jesus Suso che segnò una doppietta in risposta ad un grande gol di Antonio Candreva. Quando il Milan sembrava vicinissimo alla vittoria, nei minuti di recupero arrivò il gol di Ivan Perisic per il 2-2 finale. Una vera e propria beffa per il Diavolo che era ad un passo dal vincere di nuovo un derby dopo il 3-0 dell’anno precedente con Mihajlovic in panchina. Pioli esultò tantissimo a fine partita al gol di Perisic. Lui si è sempre detto interista e quella fu una serata speciale. Ma il ritorno fu invece speciale per il Milan…

LEGGI ANCHE: DERBY, PIOLI CAMBIA MODULO? LE ULTIMISSIME

16 aprile 2017: Zapata manda il Milan in Europa League

L’Inter era già di Suning, pochi giorni prima Yonghong aveva preso il controllo del Milan. Era il primo derby cinese e, per la prima volta, si giocò alle 12:30 proprio per favorire la visione del match anche in Oriente. Pioli da una parte, Montella dall’altra, ancora una volta. E di nuovo lo stesso risultato: 2-2. Stavolta il gol nei minuti di recupero fu dei rossoneri con la zampata vincente di Cristian Zapata sugli sviluppi di un calcio d’angolo. San Siro fu un’esplosione di gioia e negli spogliatoi iniziò la festa della proprietà cinese. Quei tre punti aiutarono il Diavolo a tornare in Europa (League) mentre l’Inter finì fuori da tutto.