Home Milan News Derby-day | Lukaku sfida Ibrahimovic: chi sarà il signore di Milano?

Derby-day | Lukaku sfida Ibrahimovic: chi sarà il signore di Milano?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:43

Un duello tra bomber oggi all’interno del derby di San Siro. Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic si ritrovano per un confronto spettacolare.

Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic
Romelu Lukaku e Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Inter contro Milan. E’ il giorno. La sfida delle sfide si consumerà questa sera, a partire dalle ore 20:45. Con dei protagonisti eccellenti in particolare.

Per la prima volta si scontreranno nel derby milanese due tra gli attaccanti più forti e rinomati d’Italia e del calcio internazionale. Romelu Lukaku contro Zlatan Ibrahimovic, due bomber differenti, con un approccio unico e particolare nell’affrontare i match e il loro obiettivo primario: fare gol.

Lukaku è al secondo derby di Milano della sua carriera. In quello d’andata ha trascinato l’Inter alla vittoria, segnando con un colpo di testa imperioso. Come scrive la Gazzetta dello Sport, il belga è un centravanti d’area, che lavora col fisico e che quando parte in velocità si sa trasformare in un fulmine di guerra.

Ibrahimovic è uno specialista. Ha vinto 5 derby su 8 giocati e segnato altrettante reti, tra l’altro con entrambe le maglie. Il Milan si affida ciecamente alla sua leadership: da quando a gennaio è tornato in Serie A, i rossoneri non hanno più perso.

La differenza sta tutta nel modo di esultare. Ibra ama imitare Dio, non ha paura dei portieri avversari e allarga le braccia guardando al cielo, come a mitizzare il suo essere, la sua capacità di essere un campione inossidabile.

Lukaku preferisce inchinarsi davanti ai propri tifosi, gesto umile che nasconde un pizzico di verve da protagonista assoluto. Il gigante buono contro il campione veterano. Uno scontro al trono del Signore di Milano.

Coppa Italia femminile, Milan-Fiorentina 1-2: rossonere k.o. al Brianteo