Home Calciomercato Milan Romagnoli non è più incedibile | Possibile futuro in Spagna

Romagnoli non è più incedibile | Possibile futuro in Spagna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:11

Romagnoli non è più incedibile? Il difensore piace a due squadre della Liga Santander. Il Milan riflette sul suo futuro e pensa alla possibile cessione.

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

Non è stata una bella serata per Alessio Romagnoli. Tante critiche per lui in occasione del gol di Stefan de Vrij. Una parte della tifoseria non lo ritiene all’altezza della fascia di capitano rossonera a causa della poca leadership.

Il difensore di Anzio ha dimostrato di essere un ottimo calciatore in più occasioni. Difficile anche dargli colpe sul gol di De Vrij ieri. Piuttosto, bravo il l’olandese a prendere il tempo e a staccare nel modo giusto. Non è di questo avviso, come detto, una fetta dei sostenitori del Diavolo. Che hanno messo nel mirino anche Simon Kjaer, anche lui protagonista di una prestazione sottotono. Intanto questa stagione per il Milan rischia di chiudersi nel peggior modo possibile. In estate bisognerà prendere delle decisioni importanti.

LEGGI ANCHE: DOUGLAS COSTA INFORTUNATO: I TEMPI DI RECUPERO

L’Atletico Madrid pensa a Romagnoli

Alessio Romagnoli Juventus-Milan
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

Fra queste c’è anche il futuro di Romagnoli. Che, ricordiamo, non troppo tempo fa ha cambiato procuratore ed è passato nelle mani di Mino Raiola. L’agente è noto per lo spostamento continuo dei suoi giocatori e quindi il sospetto c’è. Come riportano i colleghi di Calciomercato.com, ora c’è il forte rischio che il Milan non lo consideri più incedibile. A giugno servirà una rivoluzione per quanto riguarda la rosa e chissà se anche lo stesso capitano non possa essere coinvolto.

Su di lui c’è sempre la forte attenzione dei club spagnoli, su tutti Atletico Madrid e Barcellona. A quanto pare, i blaugrana avrebbero chiesto informazioni su di lui a gennaio durante la trattativa per Jean-Clair Todibo (finito poi allo Schalke 04). Il punto è che il Milan, che fino a qualche mese fa lo riteneva intoccabile, adesso potrebbe prendere in considerazione un suo addio. La rivoluzione in estate sarà obbligatoria. Sarà addio anche per Romagnoli? I rossoneri potrebbero cederlo per almeno 40-50 milioni.

LEGGI ANCHE: I POSSIBILI CAMBI DI PIOLI CONTRO LA JUVENTUS