Home Calciomercato Milan Romagnoli, c’è l’Atletico Madrid: emissari a San Siro

Romagnoli, c’è l’Atletico Madrid: emissari a San Siro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:57

Calciomercato Milan | Gli osservatori ed emissari dell’Atletico Madrid saranno a San Siro per visionare un calciatore rossonero.

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

Le ultime prestazioni non positive hanno un tantino raffreddato il rapporto tra l’ambiente Milan e il capitano Alessio Romagnoli.

Il difensore centrale rossonero è stato anche di recente accusato di essere tra i colpevoli della sconfitta nel derby con l’Inter. Voti bassi e dita puntate contro Romagnoli, reo di essersi perso Stefan de Vrij in occasione del gol del 3-2 nerazzurro.

Per questo motivo le voci di calciomercato su un futuro altrove di Romagnoli tornano di moda. Il classe ’95 ha infatti estimatori importanti, soprattutto dalla Liga spagnola.

LEGGI ANCHE: RAIOLA PARLA DEL RINNOVO DI DONNARUMMA

Romagnoli sotto osservazione: si muove l’Atletico Madrid

Le ultime informazioni lanciate dalla pagina Milanista Non Evoluto parlano di un possibile assalto di un top club spagnolo.

Pare che l’Atletico Madrid, alla caccia di un difensore centrale per la prossima stagione, sia pronto a visionare da vicino Romagnoli, considerato un possibile obiettivo di mercato per il 2020-21.

Si parla di una folta presenza di osservatori ed emissari dell’Atletico già lunedì sera, quando a San Siro il Milan ospiterà il Torino. In quell’occasione capitan Romagnoli sarà seguito in maniera ravvicinata e diretta dai ‘colchoneros’.

L’Atletico vuole rafforzare i rapporti con l’agente di Romagnoli, ovvero il sempre vulcanico Mino Raiola. In questo modo puntano ad avvicinarsi al numero 13 del Milan, che secondo fonti vicine al club non sarebbe più così intoccabile.

Una cessione di Romagnoli dovrà fruttare però una plusvalenza importante. Il Milan lo acquistò dalla Roma nel 2015 per circa 25 milioni di euro. Ora per lasciarlo partire servirà un esborso di almeno il doppio della suddetta cifra, cioè circa 50 milioni cash.

La volontà di Romagnoli, che ha il contratto con il Milan in scadenza a giugno 2022, è sempre stata quella di restare in rossonero come leader della difesa. Ma le ultime prove ed i rumors di mercato potrebbero cambiare gli scenari.

LEGGI ANCHE: CESARI COMMENTA LA MOVIOLA DI MILAN-JUVENTUS