Effetto Ibrahimovic: in 50 mila per Milan-Torino

San Siro delle grandi occasioni anche di lunedì sera. L’effetto Zlatan Ibrahimovic porta tanti tifosi rossoneri allo stadio.

ibrahimovic squalificato
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Uno dei motivi dell’acquisto di Zlatan Ibrahimovic a gennaio era quello di riportare la gente allo stadio. Obiettivo raggiunto dal Milan, come dicono i numeri recenti.

Da quando Ibra è tornato a far parte della rosa del Milan, la media spettatori a San Siro è decisamente cresciuta. Circa tremila presenze in più da Milan-Sampdoria in poi, giorno del nuovo esordio in rossonero del campione svedese.

E come scrive oggi Tuttosport, l’effetto Ibrahimovic non è affatto svanito, anzi. Domani, in un insolito lunedì sera, San Siro sarà adornato dalla presenza di ben 50 mila tifosi. Nonostante il monday night non sia comodo a tutti, il Milan contro il Torino godrà della spinta di un ‘Meazza’ quasi delle grandi occasioni.

Merito di Ibra, ma anche di un Milan che finalmente sta ricominciando a correre e giocare bene. Nell’ultima settimana i rossoneri hanno portato 120 mila tifosi a San Siro. Una crescita esponenziale davvero sorprendente, per una squadra che fino a qualche mese fa segnava presenze ed incassi piuttosto bassi.

Il boom è arrivato soprattutto in Coppa Italia. Dati entusiasmanti per le sfide contro Spal, Torino e Juventus. Quasi il pienone a San Siro per la semifinale d’andata. Mentre un anno fa, per i quarti tra Milan e Napoli, si erano contate solo 22 mila presenze sugli spalti.

LEGGI ANCHE: C’E’ SIRIGU PER IL DOPO-DONNARUMMA