Milan, da Brescianini a Capanni: i Primavera più promettenti

Il Milan Primavera ha conquistato la promozione e alcuni giovani hanno mostrato buone qualità. Nel gruppo di Federico Giunti ci sono ragazzi interessanti.

Marco Brescianini
La firma di Brescianini (foto acmilan.com)

Il Milan punta molto sul proprio settore giovanile e in questi anni abbiamo visto che più giocatori hanno avuto la chance di esordire in Prima Squadra. L’ultimo è Matteo Gabbia, che è subentrato contro il Torino ed è stato poi titolare con la Fiorentina.

Il 20enne difensore di Busto Arsizio è aggregato al gruppo dall’estate, quando si era messo in mostra nelle amichevoli e non era stato ceduto. Anche a gennaio si era parlato di un possibile trasferimento, ma è rimasto anche a causa degli infortuni di alcuni compagni di reparto.

Leggi anche -> Zaracho dice sì al Milan: il Racing Avellaneda fissa il prezzo

Milan Primavera, quali saranno i prossimi a debuttare?

Nel corso di questa stagione due giocatori del Milan Primavera sono stati più volte aggregati alla Prima Squadra. Si tratta di Daniel Maldini e Marco Brescianini. Il figlio di Paolo ha avuto l’occasione di entrare nei minuti finali contro l’Hellas Verona, invece il secondo aspetta ancora di debuttare.

Brescianini è il capitano della giovane formazione guidata da Federico Giunti, che ha recentemente ottenuto la promozione dal campionato Primavera 2. Oggi il quotidiano Tuttosport scrive che è uno dei ragazzi più promettenti di quel gruppo. Assieme al centrocampista classe 2000 c’è un altro calciatore che promette molto bene.

È Luan Capanni, attaccante 19enne arrivato la scorsa estate dalla Lazio. Il brasiliano ha avuto un buon rendimento al Milan ed è il capocannoniere della squadra con 8 gol. Nel reparto offensivo note positive anche Riccardo Tonin ed Emanuele Pecorino, entrambi classe 2002 e in rete 7 volte ciascuno. Stesso apporto realizzato anche dal 2002 Lorenzo Colombo, che ha dovuto fare i conti con alcuni problemi fisici durante la stagione.

Nella Primavera rossonera sono interessanti anche ragazzi come il centrocampista offensivo Giacomo Olzer, finito nel mirino del Barcellona, e Alessandro Sala. Ha caratteristiche interessanti pure Marco Frigerio, centrocampista classe 2001. In difesa si è fatto notare il centrale Tommaso Merletti di 18 anni. I portieri Matteo Soncin e Andreas Jungdal andranno seguiti.

Leggi anche -> Sky – Donnarumma, probabile forfait per Milan-Genoa. Migliora Biglia