Home Milan News Rangnick obiettivo di Gazidis già all’Arsenal. Volz e Kornetka nello staff

Rangnick obiettivo di Gazidis già all’Arsenal. Volz e Kornetka nello staff

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:41

Ivan Gazidis estimatore di Ralf Rangnick già quando lavorava nell’Arsenal. Adesso lo vuole portare al Milan e spuntano già i nomi dei suoi possibili collaboratori.

Ralf Rangnick AC Milan news
Ralf Rangnick (©Getty Images)

Sarà Ralf Rangnick il prossimo allenatore del Milan, salvo sorprese. Ivan Gazidis lo ha già contattato da tempo e per questo motivo è arrivata la rottura sia con Zvonimir Boban che con Paolo Maldini.

Il 61enne tedesco è pronto a tornare in panchina, lasciando l’attuale incarico di Head of Sport della Red Bull. Ha allenato in maniera praticamente ininterrotta tra il 1983 e il 2011, poi ha svolto soprattutto ruoli manageriali. È tornato ad allenare solamente nelle stagioni 2015/2016 e 2018/2019 nel Lipsia, club che anche grazie a lui è cresciuto molto ed ha lanciato molti talenti.

Maldini lo ha definito un profilo non da Milan, ma Gazidis crede fortemente in Rangnick. Oggi La Gazzetta dello Sport rivela che il manager sudafricano lo voleva già all’Arsenal nel 2018 per il dopo Arsène Wenger, ma l’opposizione di altri dirigenti portò alla scelta di puntare su Unai Emery.

Sembra che Rangnick si stia già muovendo per mettere insieme lo staff da portare in rossonero a fine stagione. Il quotidiano La Repubblica ha citato i nomi di Moritz Volz e Lars Kornetka, che oggi lavorano entrambi nel Lipsia. Nei giorni scorsi si è parlato anche del possibile arrivo di Paul Mitchell, scout che da anni lavora con Rangnick.

Leggi anche -> Mirabelli attacca Maldini: “Cosa ha fatto per diventare dirigente? Boban coraggioso, Paolo si nasconde”