Tuttosport – Milan interessato a Sirigu: ci sono stati contatti

Salvatore Sirigu può essere un’idea per sopperire all’eventuale cessione di Gianluigi Donnarumma. Senza rinnovo, il Milan dovrà vendere Gigio purtroppo.

Salvatore Sirigu
Salvatore Sirigu (©Getty Images)

Il futuro di Gianluigi Donnarumma al Milan è incerto. Il suo contratto scade a giugno 2021 e al momento non è decollata la trattativa per il rinnovo.

Trovare un accordo con Mino Raiola non è semplice. Il noto agente ha più volte criticato la proprietà Elliott e in generale il progetto rossonero, al quale crede poco. La volontà di Gigio farà la differenza, ma il giovane portiere parte già da una base di ingaggio molto alta (6 milioni di euro netti annui) e bisognerà vedere se Ivan Gazidis concederà un aumento.

LEGGI ANCHE -> Biglia, possibile ritorno in Argentina per chiudere la carriera

Calciomercato Milan, Sirigu sostituto di Donnarumma?

Per Donnarumma le offerte non dovrebbero mancare nel prossimo calciomercato estivo. La sua stagione è stata finora positiva e il cartellino ha una valutazione molto alta. Se il Milan dovesse cederlo, a bilancio verrebbe messa una plusvalenza praticamente piena che aiuterebbe i conti societari. Però la perdita di Gigio rappresenterebbe un segnale non positivo per il progetto futuro del club.

Ad ogni modo, è normale pensare a chi potrebbe eventualmente sostituire Donnarumma. Oggi il quotidiano Tuttosport svela che il Milan è sulle tracce di Salvatore Sirigu, che interessa anche al Napoli. Il portiere del Torino è reduce da stagioni con ottime prestazioni ed è nel giro della nazionale italiana guidata da Roberto Mancini.

Sirigu non è contento in maglia granata a causa della deludente annata della squadra e dalle promesse non rispettate della società in tema di campagna acquisti. Sta valutando la possibilità di andarsene nel prossimo mercato estivo. Secondo Tuttosport, ci sarebbero già stati dei contatti tra il suo entourage e il Milan.

Il Torino proverà a convincerlo a rimanere, ma il tentativo potrebbe non servire. Il 33enne portiere sardo sarebbe felice di approdare in una piazza come Milano o Napoli. Non mancano le richieste anche dall’estero. Il suo contratto scade a giugno 2022 e, considerando l’età, il Toro non potrà chiedere troppi soldi per il cartellino.

LEGGI ANCHE -> Boban-Elliott, ora è battaglia legale: parla un avvocato