Scamacca-Milan, le cifre dell’operazione

Gianluca Scamacca è un obiettivo serio per l’attacco del Milan che verrà. Ecco quali sono le cifre della possibile operazione.

Gianluca Scamacca Ascoliu
Gianluca Scamacca (Getty Images)

Il Milan ha deciso: Gianluca Scamacca può diventare il bomber del futuro.

Difficile pensare che il classe ’99 possa essere il sostituto di Zlatan Ibrahimovic, vista la differenza di spessore e di esperienza tra i due. Ma nell’ambito di un ringiovanimento della squadra, Scamacca sembra essere un colpo ideale.

La redazione di Calciomercato.it ha confermato le indiscrezioni: quando finirà lo stato di emergenza generale per il Coronavirus, il Milan imbastirà una trattativa concreta con il Sassuolo per Scamacca.

Il club neroverde ha rifiutato 10 milioni di euro dal Benfica a gennaio per il giovane attaccante, oggi in prestito all’Ascoli. L’operazione con il Milan potrebbe andare a buon fine sulla base di 15 milioni.

Una soluzione che dovrebbe trovarsi in breve tempo, visti i buoni rapporti tra Milan e Sassuolo. L’esempio è l’operazione Manuel Locatelli, passato dai rossoneri al club emiliano senza troppi intoppi.

Undici gol in campionato per Scamacca con la maglia dell’Ascoli. Talento assoluto, spirito da bomber e carattere da vendere: il Milan è sicuro di virare sull’ex romanista.

LEGGI ANCHE -> MILAN, NEL MIRINO UN TALENTO DEL LIONE