Home Calciomercato Milan Tonali, il Milan ha avviato contatti con Brescia e agente

Tonali, il Milan ha avviato contatti con Brescia e agente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:18

Sandro Tonali è un sogno di mercato del Milan, che ha già sondato con il Brescia e il procuratore questa pista difficile a causa del prezzo elevato del cartellino.

Sandro Tonali
Sandro Tonali (©Getty Images)

Sandro Tonali sarà uno dei pezzi pregiati del prossimo calciomercato estivo. Il gioiello del Brescia è cercato da diverse squadre importanti, sia della Serie A che estere.

In Italia soprattutto Juventus e Inter si sono messe sulle sue tracce, anche se il presidente Massimo Cellino spara alto sul prezzo del cartellino. Infatti, valuta il centrocampista 19enne circa 50 milioni di euro. Una cifra altissima ed eccessiva che tutte le pretendenti intendono far abbassare in sede di trattativa.

LEGGI ANCHE -> LA JUVENTUS OFFRE UNA CONTROPARTITA PER AVERE DONNARUMMA

Calciomercato Milan, Tonali sogno realizzabile?

Stando alle ultime notizie circolate, anche il Milan sta pensando a Tonali. Per arrivarci, però, è necessario fare qualche cessione onerosa. Quella che può essere decisiva riguarda Lucas Paquetà, finito nel mirino del Benfica. Con il suo addio, il club può incassare almeno 25 milioni di euro da investire sul centrocampista nato a Lodi.

Il Milan ha già avuto contatti esplorativi sia con il Brescia che con l’agente di Tonali. Lo rivelano i colleghi di calciomercato.com. Il giocatore piace tantissimo: è giovane, ha grande qualità e possiede un ingaggio in linea con la politica societaria. Il gradimento è totale. Inoltre, il ragazzo è tifoso rossonero fin da bambino e non gli dispiacerebbe approdare nella squadra del cuore.

Il Milan, rispetto ad altri club, può offrire a Tonali la possibilità di giocare con continuità. L’anno prossimo c’è l’Europeo e ha bisogno di essere titolare per cercare di guadagnare la convocazione del commissario tecnico italiano Roberto Mancini.

Comunque per la società rossonera l’operazione non sarà semplice. L’alta valutazione del Brescia è un ostacolo non di poco conto. L’inserimento di bonus e magari di una contropartita tecnica potrebbero essere utili per limitare l’esborso di denaro.

LEGGI ANCHE -> MARTINEZ QUARTA E ALMOG NEL MIRINO DI MONCADA