Serie A, le date della ripresa: stagione conclusa ad agosto?

Ecco quali dovrebbero essere le date e le modalità di ripresa del campionato italiano. Si rischia di terminare in piena estate.

serie a lega
Lega Serie A

Il pensiero è comune: il campionato 2019-2020 deve riprendere ed essere portato regolarmente a termine. Sempre che la lotta al Coronavirus porti i risultati sperati.

L’ultimo Decreto emanato ieri e ufficializzato dal premier Conte ha prorogato ogni restrizione fino al 3 maggio. Una data che potrebbe coincidere anche con la fine della quarantena per le squadre di Serie A.

Oggi infatti Tuttosport ipotizza quello che sarà il calendario della ripartenza: il 4 maggio i vari club potrebbero riprendere regolarmente gli allenamenti, dopo una fase di controlli medico-sportivi necessari.

Il campionato in sé riprenderebbe invece il 30 maggio o, al più tardi, il 6 giugno. Da giocare vi sono ben dodici giornate di campionato più alcune gare di recupero saltate sempre per il pericolo Covid-19.

L’ipotesi è quella di giocare tre gare a settimana, un’eventualità che vedrebbe la Serie A disputarsi in piena estate. Con questo calendario la 38.a e ultima giornata si giocherebbe il 2 agosto 2020. Una soluzione che, forse, potrebbe accontentare tutti, dalla Federcalcio sino ai tifosi.

LEGGI ANCHE -> I DETTAGLI DELL’OFFERTA MILAN A TONALI