Chi è Diallo, il difensore proposto dal PSG

Focus su Abdou Diallo, difensore molto duttile del PSG, proposto dal club francese in un’eventuale trattativa con il Milan.

Diallo PSG
Abdou Diallo (Getty Images)

Di oggi la notizia di un possibile tentativo di mercato del PSG per uno dei migliori calciatori del Milan. I francesi si sarebbero messi sulle tracce di Theo Hernandez.

Per arrivare al cartellino del terzino classe ’97, i parigini avrebbero pronta un’offerta molto intrigante. Una cifra alta cash più il cartellino di Abdou Diallo, duttile e dinamico difensore che fa parte della rosa del PSG.

Ma andiamo a scoprire più da vicino chi è Diallo e di che tipo di calciatore si tratta. E soprattutto se farebbe comodo al Milan della prossima stagione.

LEGGI ANCHE -> MILAN, LE INFO SUI RIMBORSI PER I TIFOSI

Diallo, il franco-senegalese che può rinforzare la difesa del Milan

Abdou Diallo è un difensore francese di origine senegalese, nato a Tours il 4 maggio 1996. E’ calcisticamente cresciuto nella squadra della sua città prima di essere notato dagli osservatori del Monaco.

Nel 2015 il primo accenno al calcio che conta, con il prestito ai belgi dello Zulte Wagerem. Di rientro, il Monaco punta su Diallo fino al 2017, quando cede alla proposta del Mainz per 5 milioni di euro.

Il franco-senegalese si fa notare come un talento interessante in Bundesliga, passando nella rosa del Borussia Dortmund nell’estate 2018. Un anno dopo il PSG decide di investire su di lui per ben 32 milioni di euro.

Nella stagione attuale Diallo ha finora collezionato 22 presenze ufficiali, venendo utilizzato soprattutto come centrale difensivo o all’occorrenza come terzino sinistro.

Mancino naturale e fisico prorompente, Diallo è considerato uno stopper duttile che può ricoprire tutti i ruoli della difesa, ma con ancora tanta strada da fare per sbocciare ad alti livelli.

Nel Milan del futuro potrebbe essere titolare al fianco di Alessio Romagnoli, nonostante abbia caratteristiche simili al capitano rossonero. Difficile però che la piazza possa accettare un suo approdo in cambio di Theo Hernandez.

LEGGI ANCHE -> MILAN, LE ULTIME SUI CALCIATORI IN SCADENZA DI CONTRATTO