Home Calciomercato Milan Milan, Rangnick vuole l’attaccante – Ideale nel suo 4-4-2

Milan, Rangnick vuole l’attaccante – Ideale nel suo 4-4-2

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:21

Nessun dubbio: Rangnick chiederà ai dirigenti del Milan di ingaggiare un nuovo centravanti, così da arricchire a suo piacimento il reparto.

Milan Rangnick vuole attaccante
Rangnick e il suo Lipsia (Getty Images)

Gli indizi portano Ralf Rangnick sempre più sulla strada del Milan, o meglio verso la panchina della squadra rossonera, che non può più smentire i contatti recenti.

Impossibile dunque non ipotizzare come si schiererebbe il Milan allenato dal manager tedesco, ma in particolare quali sarebbero i rinforzi richiesti e voluti da Rangnick in vista della sessione estiva di mercato.

Secondo la Gazzetta dello Sport il primo nome sarebbe un attaccante. Visto il possibile divorzio con Zlatan Ibrahimovic, il Milan dovrà accontentare il nuovo allenatore con l’acquisto di un centravanti giovane e dinamico.

LEGGI ANCHE -> IBRAHIMOVIC TORNA A MILANO, MA PER POCO

Jovic-Milan, pista ancora calda: Rangnick favorevole

E pare che il nome perfetto per far felice Rangnick sia quello di Luka Jovic. Un profilo che il Milan continua a seguire già da diverso tempo.

Il serbo è infelice al Real Madrid, che ha pensato di puntare su di lui la scorsa estate, ma effettivamente gli ha donato pochissime chance per mettersi in mostra.

Jovic piace al Milan e sarebbe un ideale vice-Ibrahimovic. Anche se ieri la notizia del suo infortunio paradossale al piede lo lascerà fuori almeno per i prossimi due mesi.

Il Milan però non molla la pista. Anche perché Rangnick è un altro estimatore di Jovic, avendolo visionato da vicino ai tempi dell’Eintracht Francoforte, quando faceva coppia fissa con il croato Ante Rebic.

E proprio questo tandem potrebbe rappresentare uno dei punti di partenza del nuovo Milan. Due attaccanti di movimento, tecnicamente validi e tatticamente duttili. Perfetti per il 4-4-2 che Rangnick sembrerebbe avere in mente nel suo progetto in divenire.

Jovic viene valutato ad oggi 40-50 milioni dal Real. Il Milan non ha abbandonato il tavolo delle trattative, pronto a trovare una soluzione che accontenti tutti.

formazione milan Rangnick
foto Gazzetta dello Sport

LEGGI ANCHE -> CORONAVIRUS, I CONTAGIATI NEL MILAN