Home Milan News Rangnick apre a Ibrahimovic: resta ad una condizione

Rangnick apre a Ibrahimovic: resta ad una condizione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:44

Zlatan Ibrahimovic potrebbe ancora restare al Milan. L’ok arriverebbe da Ralf Rangnick, ma ad una sola condizione condivisa.

Ibrahimovic Rangnick una condizione
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Il futuro di Zlatan Ibrahimovic sarà ancora al Milan? Una domanda a cui in molti hanno risposto di recente in modo negativo.

La possibile presenza di Ralf Rangnick nell’area tecnica escluderebbe automaticamente la permanenza di Ibra, vista la differenza di pensiero e di filosofia e storia calcistica.

Ma secondo Sportmediaset nelle ultime ore si sarebbe aperto uno spiraglio per il rinnovo di contratto di Ibrahimovic. Proprio il tecnico tedesco avrebbe dato una speranza di apertura per l’attaccante classe ’81.

Ibrahimovic può restare al Milan ad una condizione: deve accettare un ruolo importante ma più marginale del solito. In sintesi Zlatan dovrà rappresentare una chioccia per i giovani attaccanti che arriveranno dal mercato.

Non più un Ibra leader ed intoccabile in campo, bensì un attaccante quasi 39enne pronto ad accettare un ruolo da alternativa di lusso. Con compiti più specifici all’interno dello spogliatoio e all’indirizzo dei più giovani.

Il progetto Rangnick impone infatti la costruzione di un Milan di prospettiva. Gente come Jovic (22 anni) o Boadu (19) andrebbero a comporre il reparto offensivo. Con un mostro sacro come Ibrahimovic pronto a fargli da maestro.

Ibra accetterà tale ruolo limitato? Chi lo conosce bene pensa di no, ma l’affetto dello svedese verso il Milan potrebbe riaprire le porte.

LEGGI ANCHE -> MERCATO, ECCO LE NUOVE DATE ESTIVE