Home Milan News Demolizione San Siro, il ricordo di Yonghong Lì

Demolizione San Siro, il ricordo di Yonghong Lì

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:56

L’ex presidente cinese del Milan ricorda le proprie emozioni come spettatore presso lo stadio San Siro, vista la possibile demolizione.

Yonghong Li ricordi San Siro
Yonghong Li (©Getty Images)

E’ di ieri la notizia secondo cui lo stadio di San Siro può tranquillamente essere abbattuto, visto che non rappresenta un’opera di interesse culturale.

Anche l’ex presidente del Milan, il fantomatico manager cinese Yonghong Li, ha voluto ricordare le proprie emozioni in questo storico impianto.

In particolare su Twitter mister Li ha riportato alla memoria il suo esordio da patron rossonero nel clamoroso derby dell’aprile 2017, pareggiato 2-2 grazie al gol di Cristian Zapata in pieno recupero.

Ricordo ancora il mio primo derby a San Siro – scrive Li – Fu davvero incredibile, non c’è nulla di simile in tutto il mondo. Zapata giocò una grande partita e mi regalò la sua maglia a fine match come ricordo”.

 

Un ricordo che fa piacere ai tifosi del Milan, vista l’emozione di riprendere per i capelli un derby che sembrava perso. Ma lo stadio di San Siro è fucina di ricordi ben più glorioso ed indelebili per i rossoneri.

LEGGI ANCHE -> IBRAHIMOVIC, FUTURO ANCORA AL TOP