Corsera – Ibrahimovic non molla: il piano per trascinare il Milan

Zlatan Ibrahimovic non molla un centimetro. Ecco il suo piano a livello fisico e atletico per tornare in forma e rilanciare il Milan.

Ibrahimovic piano rilanciare Milan
Ibrahimovic in Inter-Milan (Getty Images)

Altro che ritiro o addio ormai certo. Zlatan Ibrahimovic vuole zittire le voci dopo l’infortunio muscolare e ha già pronto un piano per tornare al top.

Come sostiene oggi il Corriere della Sera, Ibrahimovic è tornato in Svezia con l’ok del Milan, per curarsi e rilassarsi dopo l’imprevisto stop al polpaccio.

Tra una settimana Ibra sarà di nuovo a Milano per i controlli di rito, programmati dopo 10 giorni per valutare l’entità del muscolo lesionato.

Lo svedese ha insegnato al mondo intero che non è affatto impossibile per lui, anche ad un’età calcistica avanzata, rientrare al top della forma e in tempi record.

Il programma di Ibrahimovic prevede dunque tanto lavoro, fisioterapia e abnegazione, per farsi trovare a disposizione di Stefano Pioli il prima possibile.

Rientro previsto per inizio luglio, saltando così al massimo 3-4 incontro in caso di ripartenza del campionato di Serie A. Ibra vuole provare a rilanciare il Milan, dandogli una grossa mano nel finale di stagione.

L’obiettivo, nei mesi di luglio e agosto, sarà quello di trascinare i rossoneri verso una insperata qualificazione nell’Europa che conta. E chissà che, qualora l’attaccante riuscisse nell’impresa, non possa convincere anche Ivan Gazidis a prolungargli il contratto fino al 2021.

LEGGI ANCHE -> SHEVCHENKO E I RICORDI DI MANCHESTER