Rebic, la conferma del Giudice Sportivo: una giornata di squalifica

Milan, una giornata di squalifica per Ante Rebic dopo la follia di Torino al 15esimo del primo tempo. Ecco quanto evidenziato dal Giudice Sportivo nel proprio comunicato. 

Rebic Juve Milan
Ante Rebic (©Getty Images)

Milan, una giornata di squalifica per Ante Rebic dopo l’espulsione di Torino. Lo ha notificato anche il Giudice Sportivo attraverso il comunicato ufficiale divulgato dalla Lega Serie A.

Ecco quanto si legge nella nota:

Il Giudice Sportivo prof. avv. Alessandro Zampone, assistito da Stefani Ginesion e dal Rappresentnate dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 14 giugno 2020, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimento disciplinari che seguono, con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di gara:

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

Rebic Ante (Milan): per essersi reso responsabile di un fallo grave giuoco.

 

Come svelato da Tuttosport oggi in edicola, Rebic si è poi scusato con l’intero gruppo per aver praticamente compromesso la gara di Torino con quell’intervento. Ma l’occasione del riscatto ora è già dietro l’angolo: sarà di nuovo lui, infatti, il massimo terminale offensivo nella trasferta di Lecce.

LEGGI ANCHE: COLPO MALDINI, LO HA CONVINTO AD ACCETTARE IL MILAN