Milan-Roma Memories – 18 ottobre 2009: rimonta targata Ronaldinho-Pato

Torna la rubrica sui precedenti tra il Milan e l’avversario di turno in campionato. In questo caso contro la Roma in vista della sfida di domenica.

Milan Roma 2-1
Rodrigo Taddei e Pato (Getty Images)

Domenica pomeriggio il Milan tornerà a giocare a San Siro. Lo farà contro la Roma, per la 28.a giornata del lungo e incredibile campionato 2019-2020.

Oggi la rubrica ‘Memories‘ torna a scovare un precedente di circa undici anni fa tra rossoneri e giallorossi, sempre disputatosi in territorio milanese.

La redazione di MilanLive.it vuole ricordare un successo di misura del Milan per 2-1, andato in scena durante la stagione 2009-2010. Un match combattuto e spettacolare.

LEGGI ANCHE -> CALHANOGLU PUNTA ALL’EUROPA

Milan-Roma, il precedente: i brasiliani ribaltano il match

Vittoria prestigiosa ma molto complicata quella del Milan nella notte del 18 ottobre 2009. I rossoneri, così come la Roma, hanno l’obiettivo di dare fastidio alla fortissima Inter di Mourinho.

I padroni di casa, allenati da Leonardo e schierati con uno strano 4-4-2, partirono male contro la Roma di Claudio Ranieri.

Da una distrazione imprevista di Thiago Silva nacque subito il vantaggio romanista: inserimento di Jeremy Menez che batté Dida in uscita.

Gara in salita per il Milan, colpito e messo in crisi proprio da Menez, futuro attaccante rossonero. Il francese risultò il migliore in campo nel primo tempo.

Ripresa invece ad appannaggio rossonero, in particolare grazie al risveglio della coppia brasiliana Ronaldinho-Pato.

Al 56′ Dinho trasformò un rigore concesso generosamente dall’arbitro Rosetti, per fallo di Burdisso su Nesta in area giallorossa.

Al 67′ rimonta completata grazie all’assist perfetto di Ronaldinho per il connazionale Pato, abile e freddissimo a saltare Doni e depositare la rete del 2-1.

Tante le proteste della Roma a livello arbitrale, ma la vittoria del Milan fu meritata e combattuta. Nonostante tale risultato positivo, in quella stagione il Diavolo concluse al terzo posto finale, proprio alle spalle dei capitolini.

Il tabellino del match:

MILAN (4-4-2): Dida; Oddo, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta; Abate (46′ Inzaghi), Pirlo, Ambrosini, Seedorf; Pato, Ronaldinho (84′ Flamini). All: Leonardo.

ROMA (4-4-2): Doni; Cassetti, Burdisso, Mexes, Riise; Taddei (71′ Okaka), Pizarro, De Rossi, Perrotta; Vucinic (71′ Guberti), Menez (75′ Baptista). All: Ranieri.

Arbitro: Rosetti di Torino.

Marcatori: 3′ Menez, 56′ rig. Ronaldinho, 67′ Pato.

LEGGI ANCHE -> MILAN-ROMA PROBABILI FORMAZIONI