Rebic e Vlahovic per il futuro: la strategia del Milan

Il Milan crede fortemente in Ante Rebic, che farà parte del progetto di Ralf Rangnick. Piace molto anche Dusan Vlahovic, attaccante della Fiorentina non facile da prendere.

Milan deciso futuro Rebic
Ante Rebic e Hakan Calhanoglu (Getty Images)

Il rendimento di Ante Rebic sta pienamente soddisfacendo il Milan. Anche contro la Juventus l’attaccante croato è andato in gol. Il decimo centro in campionato, l’undicesimo in stagione.

Arrivato in prestito secco biennale dall’Eintracht Francoforte, nei primi mesi in rossonero è stato praticamente un fantasma. Ma nel 2020 si è letteralmente scatenato e si è rivelato un giocatore decisivo. Per il futuro sarà una pedina importante sulla quale puntare.

LEGGI ANCHE -> Ibrahimovic, attacco dalla MLS: “Felice che non sia più qui”

Calciomercato Milan, le ultime su Rebic e Vlahovic

Il giornalista sportivo Fabrizio Romano su calciomercato.com conferma che Ralf Rangnick vuole trattenere Rebic e mira ad acquistarlo a titolo definitivo dall’Eintracht Francoforte. Il croato ex Fiorentina farà parte del suo progetto tecnico-tattico.

Per l’attacco il futuro allenatore del Milan pensa anche a Dusan Vlahovic. Il talento serbo della Fiorentina è ritenuto un centravanti di grande prospettive e Rangnick lo ha seguito con particolare interesse. Il club viola vuole puntarci e gli ha fatto un’offerta di rinnovo.

Vlahovic a Firenze si trova bene e lì può crescere ancora tanto, ma il Milan sembra intenzionato a fare un tentativo per provare a comprarlo. Come per Rebic, bisognerà vedere che prezzo verrà eventualmente stabilito dalla Fiorentina. La trattativa appare difficile e la sensazione è che alla fine i rossoneri andranno su un altro centravanti.

LEGGI ANCHE -> Szoboszlai gradisce il trasferimento al Milan: altro indizio – FOTO