Kjaer-Milan, domani la scadenza per il riscatto

Il Milan nelle prossime ore deve decidere se accelerare per l’acquisto di Simon Kjaer oppure restituire il centrale danese al Siviglia a fine prestito.

Kjaer riscatto scadenza Milan
Simon Kjaer (foto acmilan.com)

Rimane da chiarire il futuro di Simon Kjaer, difensore che ha fatto bene da quando è arrivato al Milan ma la cui conferma non è ancora sicura. Scade domani, infatti, il termine per riscattare il cartellino dal Siviglia.

Al club rossonero basterebbe versare circa 3,5 milioni di euro agli andalusi per comprare a titolo definitivo il 31enne danese. Nonostante il buon rendimento, potrebbe maturare la decisione di non esercitare l’opzione di acquisto.

Kjaer aveva manifestato l’intenzione di rimanere al Milan, dove si è ambientato subito senza problemi ed è riuscito a rilanciarsi dopo i negativi mesi passati all’Atalanta. Tutto ciò potrebbe non bastare per farsi riscattare.

Nelle prossime ore dal Milan dovrebbe trapelare in maniera più chiara l’intenzione nei confronti dell’ex centrale di Palermo e Roma. Secondo quanto scritto da Gazzetta.it, il club rossonero sta trattando con il Siviglia per ottenere uno sconto rispetto ai 3,5 milioni pattuiti a gennaio. Non rimane che attendere per capire cosa succederà. Kjaer si è meritato la conferma, ora tocca alla società agire.

LEGGI ANCHE -> Dalla Spagna: Marc Roca obiettivo prioritario del Milan