Szoboszlai al Milan | Il ct dell’Ungheria “alleato” rossonero

Marco Rossi, commissario tecnico dell’Ungheria, consiglia Dominik Szoboszlai: “Gli ho suggerito il Milan”. Le dichiarazioni dell’allenatore.

Szoboszlai Milan
Dominik Szoboszlai (Getty Images)

Dominik Szoboszlai è certamente l’obiettivo numero uno di Ralf Rangnick per il Milan. Come vi spieghiamo ormai da diverse settimane, il giocatore del Salisburgo è un pupillo dell’allenatore tedesco, il quale ha preso contatti in prima persona.

C’è bisogno di temp: Rangnick deve insediarsi al Milan, fare il punto della situazione e poi concludere l’affare. Ci si aspetta pazienza da parte del giocatore, che oggi ha rilasciato dichiarazioni di apertura nei confronti del Diavolo.

Un alleato rossonero è il commissario tecnico dell’Ungheria, Marco Rossi. Intervistato dai colleghi di Calciomercato.it, l’allenatore ha rivelato di aver suggerito a Szoboszlai di trasferirsi al Milan.

MILAN-BOLOGNA 5-1, GOL E HIGHLIGHTS DEL MATCH

Per Marco Rossi in Ungheria non esiste un talento come Szoboszlai: “Io e i miei collaboratori non siamo riusciti ad individuare giocatori delle sue qualità, credo che in questo momento rappresenti il miglior talento”, le sue dichiarazioni.

Parole importanti per un giocatore che potrebbe rappresentare il nuovo corso in casa Milan. Anche il prezzo è “vantaggioso”: la clausola con il Salisburgo è di 24 milioni ed è pagabile in tre rate. I rossoneri potrebbero acquistarlo coi soldi provenienti dal riscatto del Siviglia di Jesus Suso, ormai obbligatorio dopo la qualificazione in Champions.

MILAN BOLOGNA 5-1, LE PAGELLE DEL MATCH