Milan, senti Donnarumma: “Pioli grande allenatore. Ibrahimovic fenomeno”

Stefano Pioli riceve parole al miele da Gianluigi Donnarumma, che lo apprezza molto e che riconosce anche l’importanza di Zlatan Ibrahimovic al Milan.

Gigio Donnarumma elogia Pioli Ibrahimovic
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Gianluigi Donnarumma è uno dei pilastri del Milan e il club punta a rinnovare il suo contratto. Non si può pensare di perdere un elemento del suo valore.

Intervistato da Sky Sport, il portiere rossonero ha parlato delle motivazioni che hanno spinto la squadra alla ripresa della stagione e dei suoi sogni: «Avevamo perso tanti punti e avevamo tanta voglia di riprenderli, perché il nostro valore non era quello di prima ma quello di adesso. Il sogno? Diventare il portiere e vincere più titoli possibili. Conquistare la Coppa del Mondo sarebbe un grande sogno».

LEGGI ANCHE -> Pioli, niente accoppiata con Rangnick al Milan: lo scenario

Donnarumma elogia Pioli e Ibrahimovic

Donnarumma si è espresso anche su Stefano Pioli, allenatore che lo ha spesso elogiato e che a suo avviso sta facendo un ottimo lavoro: «Ringrazio tanto il mister per le belle parole che spende sempre su di me. Gli darò sempre il massimo, perché è una grande persona e un grande allenatore. Sono contento di quello che stiamo facendo in questo periodo. Stiamo veramente alla grande e spero di riuscire a raggiungere obiettivi con il mister».

Gigio ha speso elogi anche per Zlatan Ibrahimovic, che come Pioli dovrebbe lasciare il Milan al termine del campionato: «Una bestia, un fenomeno. Ci dà tanto e si fa sentire tanto. Ibra è la forza in più che ci mancava. Anche in allenamento, tutto si vive al massimo e già lì si crea la mentalità vincente. Lui in questo è veramente straordinario perché anche in partitella non vuole mai perdere e ci dà una mentalità incredibile».

LEGGI ANCHE -> Il Milan ripensa a Pessina: la strategia per riprenderlo