Ibrahimovic e Donnarumma verso il rinnovo: le cifre

Gianluigi Donnarumma e Zlatan Ibrahimovic presto dovrebbero rinnovare il contratto con il Milan. Trapelano i dettagli su ingaggio e durata. Le ultime news.

Donnarumma Ibra rinnovo contratto
Zlatan Ibrahimovic e Gigio Donnarumma (©Getty Images)

La prossima settimana il Milan incontrerà Mino Raiola per trattare i rinnovi di contratto di Gianluigi Donnarumma e Zlatan Ibrahimovic. Ci sono già stati dei contatti preliminari tra le parti e filtra ottimismo sull’accordo.

Oggi il quotidiano La Repubblica indica cifre e dettagli dell’intesa che dovrebbe essere raggiunta per i due prolungamenti contrattuali. Per quanto riguarda Ibra, rinnovo annuale da 4 milioni di euro netti più bonus. Potrebbe esserci un’opzione per il 2022 ancora da giocatore o persino da dirigente.

A Donnarumma dovrebbe andare un ingaggio da 6,5 milioni netti annui più bonus. La scadenza del contratto verrebbe prolungata da giugno 2021 a giugno 2023. Da lunedì ogni giorno sarà buono per il confronto tra il Milan e Raiola.

Il rinnovo di Gigio appare certo, mentre su quello di Zlatan forse servirà trattare un po’ di più. È trapelata l’intenzione dello svedese di avere uno stipendio top da 6 milioni, però è probabile che alla fine accetterà una cifra inferiore con dei bonus legati a specifici obiettivi.

Il Milan ha voglia di confermare Ibrahimovic per la prossima stagione, ma non può non considerare la sua età. A ottobre il centravanti scandinavo compirà 39 anni. Un ingaggio da 4 milioni può essere considerato ottimo per lui.

LEGGI ANCHE -> Donnarumma, altro rigore parato: i numeri super di Gigio