Milan, colpo per il futuro: preso il 17enne Roback

Dalla Svezia parlano di un colpo del Milan per il futuro: preso Emil Roback, attaccante classe 2003 dell’Hammarby, club di cui Ibra è comproprietario.

Haidara ceduto al Lecco

Casa Milan (©Getty Images)

Il Milan pensa al presente con un occhio vigile al futuro. Secondo quanto riferisce il quotidiano svedese SportExpressen, i rossoneri avrebbero chiuso per Emil Roback, giovane attaccante dell’Hammarby, club di cui Ibrahimovic è comproprietario.

Il classe 2003 è atteso stasera a Milano, per svolgere le visite mediche nella giornata di domani e firmare il contratto che lo legherà al Milan. Roback era seguito anche da Bayern Monaco e Arsenal, ma la presenza di Ibrahimovic al Milan ha sicuramente fatto la differenza. Il giocatore è costato alla società circa 1,5 milioni di euro. Roback giocherà presumibilmente con la squadra Primavera, allenata la prossima stagione ancora da Federico Giunti.

MILAN, VIA LIBERA PER MILENKOVIC

Calciomercato Milan, ecco chi è Roback

Il Milan ha messo a segno un importante colpo per il futuro. Emil Roback è considerato in Svezia un vero e proprio talento, tanto da essere accostato all’Arsenal, al Bayern Monaco e altri club della Bundesliga. Alla fine l’hanno spuntata i rossoneri, che si sono assicurati un giovane di grandissime speranze.

Roback ha esordito in questa stagione con l’Hammarby dopo aver giocato 8 partite in prestito all’IK Frej, club di terza divisione svedese. È un giocatore molto forte fisicamente: alto centottantasette centimetri, non male per un diciassettenne. Non è il classico centravanti che aspetta il pallone in area, ma gradisce contribuire alla manovra e far salire la squadra. Un attaccante moderno che quindi potrà crescere con calma per poi dire la sua con la prima squadra.  Lo sponsorizza Ibrahimovic e questo è già un suo punto a favore, ora starà a lui far vedere le sue qualità con la maglia rossonera.

MILAN, DUMFRIES PIÙ DI AURIER