CorSera – Milan, dirigenti stupiti da Ibrahimovic

Il Milan non si aspettava questo atteggiamento da parte di Ibrahimovic. Le sue richieste stanno mettendo in difficoltà il club rossonero.

Ibrahimovic rinnovo
Zlatan Ibrahimovic e Paolo Maldini (foto AC Milan)

Con la conferma di Pioli e quella di Maldini, il rinnovo di Ibrahimovic sembrava una formalità. E invece, un po’ a sorpresa, lo svedese non sta rendendo facile la vita al club rossonero. Le richieste sono alte, altissime: 7,5 milioni per un anno di contratto, quindi 15 milioni lordi. Elliott, che a gennaio ha già fatto uno sforzo importante per acquistarlo, non si schioda dai 6 milioni con bonus.

La distanza resta ampia. Come scrive il Corriere della Sera, queste richieste da parte di Ibrahimovic e di Raiola hanno stupito la società di via Aldo Rossi. Infatti Maldini e Massara si aspettavano che, con la permanenza di Pioli e il no a Rangnick, l’attaccante non avrebbe creato problemi per rinnovare.

Ci si aspettava un atteggiamento diverso, spiega il quotidiano. Un atteggiamento che adesso sta mettendo in seria difficoltà il Milan. Che, nel frattempo, si sta cautelando con qualche sondaggio per altri attaccanti. Clicca qui per le ultime indiscrezioni su Moise Kean e Diego Costa.

ACCORDO FRA BAKAYOKO E IL MILAN: VIA ALLA TRATTATIVA COL CHELSEA