“Tonali non è il nuovo Pirlo”: l’opinione dell’ex Milan

Adriano Galliani ha parlato dell’ormai certo approdo di Sandro Tonali al Milan, ma anche del rinnovo di contratto di Zlatan Ibrahimovic e dell’amichevole col Monza.

Sandro Tonali nuovo Pirlo
Sandro Tonali (©Getty Images)

Sandro Tonali è vicinissimo al trasferimento al Milan. Mancano pochi dettagli e poi potrà indossare la maglia della squadra che tifa da quando era bambino.

Un colpo importante per il centrocampo rossonero, un reparto che aveva bisogno di essere rinforzato dato che la stagione sarà ricca di partite e dovrebbe esserci anche l’Europa League. La società lavora per dare a Stefano Pioli un organico completo in ogni settore.

Galliani su Tonali e Ibrahimovic

Adriano Galliani in un’intervista concessa al quotidiano Libero ha così commentato l’arrivo ormai certo di Tonali al Milan: «Giocatore bravissimo. Ma non mi sembra il nuovo Pirlo. Se dovesse arrivare davvero sarei molto felice, essendo milanista fin da piccolo darebbe un valore aggiunto alla squadra».

L’ex amministratore delegato rossonero è stato interpellato anche sul rinnovo di Zlatan Ibrahimovic: «10 anni dopo torna al Milan, una bella ricorrenza. E’ un giocatore che ha dimostrato di fare la differenza in campo e nello spogliatoio. Gli voglio molto bene».

Il 5 settembre a San Siro ci sarà l’amichevole tra il Milan e il suo Monza. Galliani sul ritorno nello storico stadio milanese ha dichiarato: «E’ da tanto tempo che manco a causa del Covid. Ma da quando non sono più al Milan non mi sono mai perso una partita. Tranne quando gioca in contemporanea col Monza ovviamente».

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calciomercato Milan, affare Tonali: i numeri dell’accordo