Paquetà, un club spagnolo sfida il Lione: la situazione

Il Milan attende la giusta offerta per la cessione di Lucas Paquetà, finito nel mirino di due squadre e che potrebbe lasciare Milanello tra non molto.

Paqueta sfida Lione Valencia
Lucas Paquetà (©Getty Images)

Il Milan vuole vendere Lucas Paquetà, non è un segreto. Il centrocampista brasiliano non rientra nel progetto tecnico-tattico di Stefano Pioli. La sua cessione è ritenuta fondamentale per poter intervenire ancora sul mercato in entrata.

L’ex Flamengo non è stato convocato per il match Shamrock Rovers-Milan ed è un corpo sempre più estraneo alla squadra. La Gazzetta dello Sport spiega non c’è stata la reazione che l’allenatore si aspettava da parte sua dopo l’esclusione. Evidentemente il giocatore stesso non vede l’ora di cambiare aria e di rimettersi in gioco altrove.

LEGGI ANCHE -> Calciomercato Milan – Conferme su Ajer: dirigenti al lavoro

Lione e Valencia vogliono Paquetà

Il Milan aspetta offerte per cedere Paquetà e chiede almeno 23 milioni di euro. Confermato l’interesse del Lione, dove il direttore sportivo Juninho Pernambucano lo stima molto e vorrebbe provare a rilanciarlo. Ma il trasferimento del calciatore nella squadra allenata da Rudi Garcia dipende dalle cessioni del club francese.

In uscita non c’è solo Memphis Depay, anche Houssem Aouar e Jeff Reine-Adelaide. Almeno due dovrebbero partire e permettere alla società di incassare il denaro sufficiente per dare l’assalto a Paquetà e ad altri colpi in entrata.

Ma sul centrocampista ex Flamengo c’è anche un altro club: il Valencia. Gli spagnoli stanno provando a inserirsi e inizialmente avevano anche proposto uno scambio con Geoffrey Kondogbia. Proposta che il Milan ha respinto. Anche i Murcielagos sono in corsa per Paquetà e sperano di riuscire ad aggiudicarselo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calciomercato Milan – A centrocampo spunta la pista Anguissa