Milan-Bodo/Glimt, probabili formazioni: out Rebic, gioca Saelemaekers

Stefano Pioli ha praticamente deciso lo schieramento del Milan contro il Bodo/Glimt. Scopriamo le probabili formazioni del match europeo di oggi a San Siro.

Milan Bodo Glimt probabili formazioni
AC Milan (©Getty Images)

Il Milan stasera a San Siro dovrà vedersela con il Bodo/Glimt per approdare al playoff per la qualificazione alla fase a gironi dell’Europa League 2020/2021. Una gara secca di vincere assolutamente.

Stefano Pioli schiererà la migliore formazione possibile, considerando alcune assenze per infortuni e anche la squalifica di Ante Rebic (salterà anche l’eventuale playoff). Confermatissimo il modulo 4-2-3-1, rivelatosi il migliore per valorizzare l’organico rossonero.

Europa League, probabili formazioni Milan-Bodo/Glimt

Gigio Donnarumma difenderà la porta del Milan. In difesa Davide Calabria e Theo Hernandez saranno i terzini, mentre al centro agiranno Simon Kjaer e Matteo Gabbia. Sono gli unici centrali della Prima Squadra a disposizione, dato che Leo Duarte ha dovuto dare forfait a causa della positività al Covid-19.

A centrocampo confermata la coppia titolare composta da Franck Kessie e Ismael Bennacer, con Sandro Tonali pronto a subentrare dalla panchina nel secondo tempo in caso di necessità. Trio Castillejo-Calhanoglu-Saelemaekers alle spalle dell’unica punta Zlatan Ibrahimovic. Brahim Diaz scalpita per una chance dal primo minuto, ma non dovrebbe partire dall’inizio.

Il Bodo/Glimt di Knutsen gioca con il modulo 4-3-3. Il quartetto Sampsted-Lode-Hoibraten-Bjorkan proteggerà il portiere Haikin. Il perno centrale della mediana sarà Berg, affiancato dalle mezzali Fet e Saltnes. In attacco gli esterni sono Zinckernagel e Hauge, che supportano il centravanti Boniface.

MILAN-BODO/GLIMT: PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Ibrahimovic.

Bodo/Glimt (4-3-3): Haikin; Sampsted; Lode, Hoibraten, Bjorkan; Fet, Berg, Saltnes; Zinckernagel, Boniface; Hauge.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Milan, Milenkovic verso l’Inter: sostituirebbe il partente Skriniar