Brahim Diaz, messaggio al Milan: il riscatto è possibile

Brahim Diaz è felice al Milan, sta trovando spazio e riesce a mostrare il suo talento. Paolo Maldini conta di trovare un accordo col Real Madrid.

Brahim Diaz convince Milan
Brahim Diaz (©Getty Images)

Non si sapeva che rendimento avrebbe potuto avere dopo una stagione con poco spazio nel Real Madrid, ma Brahim Diaz sta impressionando positivamente. Le sue prestazioni finora sono promosse e nell’ambiente Milan c’è soddisfazione.

Stefano Pioli ha più volte elogiato il fantasista spagnolo per come si è ben inserito a Milanello, capendo presto i meccanismi della squadra e riuscendo a mettere in mostra le sue qualità. Non era scontato che riuscisse ad avere un impatto così positivo in breve tempo, invece l’ex Manchester City ha dimostrato molta applicazione oltre che talento.

Calciomercato Milan, Brahim Diaz può restare?

L’unica nota storta riguardante Brahim Diaz è la formula del suo trasferimento. Infatti, il Milan è riuscito a ottenere solamente un prestito secco dal Real Madrid. Questo vuol dire che i rossoneri stanno valorizzando un giocatore per un’altra squadra. Ma va detto che Paolo Maldini ha ottenuto dalla società madrilena la disponibilità a discutere di un eventuale acquisto del 21enne di Malaga. Da non scartare neanche un rinnovo del prestito.

Stando a quanto confermato dal quotidiano Tuttosport, la valutazione di Brahim Diaz oggi si aggira sui 25 milioni di euro. Recentemente il giovane calciatore ha detto di essere felice in maglia rossonera, sta trovando spazio e ha modo di mostrare il suo valore. Dichiarazioni che possono aiutare un’eventuale trattativa col Real Madrid, perché la volontà del ragazzo avrà comunque un peso.

Il Milan ha ottimi rapporti con Edoardo Crnjar, agente che affianca il padre di Brahim Diaz nella gestione del giocatore. I margini per provare a trattenere l’ex Manchester City possono esserci, soprattutto se la squadra rossonera dovesse qualificarsi alla prossima Champions League e beneficiare, di conseguenza, dei ricchi premi UEFA.

E in caso di addio di Hakan Calhanoglu, proprio lo spagnolo può essere una conferma importante per il futuro del Milan. Attenzione comunque a Zinedine Zidane, che sta apprezzando il rendimento di Brahim Diaz e potrebbe premere per un rientro in Spagna del calciatore.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Calciomercato Milan, sogno Szoboszlai: due volte è stato vicino