Thauvin al Milan, c’è l’offerta: cifre e dettagli, c’è già una risposta

Il Milan si sta muovendo concretamente per Thauvin, Maldini ha fatto un’offerta e il calciatore ha già dato una prima risposta.

Thauvin offerta Milan
Florian Thauvin (©Getty Images)

Tentativo concreto del Milan per Florian Thauvin a parametro zero. Paolo Maldini ha un piano chiaro: provare a cedere Samu Castillejo per 15 milioni e affondare il colpo per il francese. Nel 4-2-3-1 di Stefano Pioli è perfetto come esterno destro: potrebbe dare un cotributo importante e dare un’alternativa seria ad Alexis Saelemaekers. In questo momento Castillejo non riesce a dare il massimo. Se dovesse continuare così, questo scenario potrebbe concretizzarsi.

Una conferma è arrivata proprio in queste ultime ore. Calciomercato.com ha parlato di un’offerta pronta del Milan per convincerlo a firmare, magari già a gennaio. Intanto però il Marsiglia sta provando a rinnovargli il contratto. Il motivo è semplice: perderlo a zero, o comunque a costi ridotti, sarebbe un grave danno. Thauvin in questi ultimi anni è diventato un calciatore importante: secondo Transfermarkt il suo valore è di 32 milioni, non proprio spicci.


Leggi anche:


Thauvin chiede 5 milioni all’anno

Thauvin offerta Milan
Florian Thauvin (©Getty Images)

Per il Milan sarebbe un colpaccio, in tutti i sensi. Ecco perché Maldini ci sta provando subito, con la speranza di anticipare la concorrenza. Secondo Calciomercato.com l’offerta è pronta: contratto di quattro anni a quasi 3 milioni. Un’offerta rilevante, ma c’è già una prima risposta che non fa sorridere la dirigenza di via Aldo Rossi. Infatti pare che Thauvin abbia chiesto un ingaggio da 5 milioni – che poi è lo stesso motivo per cui non trova l’accordo di rinnovo col Marsiglia.

A queste cifre il Milan potrebbe essere costretto a mollare la presa perché è un ingaggio troppo alto. Il momento economico è delicato, ma al tempo stesso la politica di Elliot Management è chiara. E infatti, di fronte alle altissime richieste di Calhanoglu, la società non avrà alcun margine di manovra. 5 milioni all’anno sono tanti, troppi per un calciatore di talento ma che di certo non cambia il volto della squadra – come fa Ibrahimovic e come, invece, non fa Clahanoglu.

Intanto il Marsiglia sta facendo di tutto per convincerlo a rinnovare. Potrebbe anche pensare di dargli le cifre richieste per poi provare a venderlo nel calciomercato estivo. A quel punto potrebbe chiedere i soldi che effettivamente Thauvin vale, e il Milan a quel punto sarà definitivamente fuori dalla corsa. I rossoneri comunque ci proveranno ancora. E se Castillejo andrà via le chance di riuscità aumterebbero.