Zazzaroni, messaggio a Gattuso e polemiche: “Se perdi contro Bonera…”

Una battuta infelice quella di Zazzaroni su Daniele Bonera, allenatore del Milan contro il Napoli. L’ha fatta a Gattuso in un messaggio. 

Zazzaroni battuta su Bonera
Gennaro Gattuso e Daniele Bonera (©Getty Images)

NapoliMilan è la partita più attesa di questo week-end di Serie A. Gattuso ritrova il suo passato: il rossonero, Maldini, Ibrahimovic e… Daniele Bonera. In assenza di Stefano Pioli e Giacomo Murelli, entrambi positivi al Covid-19, la società ha deciso di affidare la panchina all’ex difensore, collaboratore tecnico del mister. Una bella occasione per mettersi in mostra. Ha preso il patentino da poco e spera di diventare un allenatore.

Ciò che ha detto Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, è sicuramente irrispettoso nei confronti di Bonera. Non è nuovo a queste battute non convenzionali ma ogni volta crea molto scalpore fra i tifosi. Lo ha fatto anche stavolta con le sue dichiarazioni a Radio CRC proprio in vista di NapoliMilan e di questo inedito scontro fra Gattuso e Bonera. Un incontro piacevole fra due vecchi amici che si trasformerà in un duello accesissimo.


Leggi anche:


Zazzaroni e la battuta infelice su Bonera

zazzaroni

Il direttore del Corriere dello Sport, intervenuto al noto programma radiofonico, si è lasciato andare ad una battuta infelice: “Se perdi contro Bonera, devi stracciare il tesserino“. Evitabile, senza alcun dubbio. Ma non è l’unica cosa detta dal giornalista che fa storcere un po’ il naso ai tifosi rossoneri. Infatti ha anche detto che “non ho mai creduto ad un Milan in corsa per lo Scudetto, nonostante l’ottimo inizio“.

Nel suo intervento a Radio CRC ha parlato anche di cosa servirebbe al Napoli in termini di acquisti di mercato. “A Gattuso servrirebbe Theo Hernandez o Spinazzola, ma Milan e Roma non te lo daranno mai“. E su questo possiamo anche essere d’accordo. Come sempre Zazzaroni trova il modo di scatenare polemiche. Nelle ultime ore infatti se ne sta parlando sui social. Tutto il mondo Milan vuole bene a Gattuso, ci mancherebbe. Ma ora la voglia di vincere è ancora più forte. Eventualmente, non serve che Rino stracci il tesserino.