Isco cerca una nuova avventura: il padre non si nasconde

La conferma del padre di Isco: il centrocampista vuole provare un altro campionato. Le dichiarazioni che aprono la pista al Milan.

Isco addio Real Madrid
Isco (©Getty Images)

Francisco Alarcòn esce allo scoperto. Intervistato da El Larguero, il papà di Isco ha svelato le carte in merito al futuro del centrocampista. In rotta con il Real Madrid e con Zidane per il poco spazio, il calciatore ha preso una decisione importante in vista delle prossime sessioni di calciomercato. Il Milan osserva con interesse perchè potrebbe pensare ad un super colpo.

Da giorni a Madrid si parla di un addio sempre più probabile. Zidane ha provato a gettare acqua sul fuoco con parole di conferma. Ma nella sua testa, Isco ha già deciso che lascerà i Blancos. La conferma ufficiale è arrivata da suo padre, Francisco. “Vuole provare un altro campionato“, ha spiegato l’uomo. E così, da qui alle prossime settimane, ascolteranno tutte le offerte per una possibile cessione giò a gennaio.


Leggi anche:


Ha ancora un anno e mezzo di contratto, quindi il Real può ancora fare richieste importanti. Si parla di 40 milioni, ma la volontà di Isco potrebbe far cambiare idea a Florentino Perez. Infatti è proprio di poche ore fa l’indiscrezione in merito ad un possibile sconto da parte del club per la sua cessione. L’Inter sembra la squadra italiana più interessata: a lui la Serie A piace e i nerazzurri ci stanno lavorando, ma la concorrenza è davvero spietata.

Il Milan potrebbe approfittare dei buoni rapporti con Florentino Perez per riuscire a strapparlo ai cugini e alla Juve. Se avessero l’opportunità, Maldini e Massara lo prenderebbero domani mattina. Isco è un calciatore formidabile e sarebbe davvero il colpo da Champions. Ma l’ultima parola spetta ad Elliott, che dovrà fare delle valutazioni. Il costo del cartellino è comunque alto (servono almeno 30 milioni) e lo stipendio è da top player (12 milioni, ma il Milan potrebbe risparmiare col Decreto Crescita).