Elliott, il Consiglio Comunale chiede chiarezza: la reazione del Milan

All’interno del Comune di Milano c’è chi vuole maggiori dettagli sulle proprietà di Milan e Inter. Il club rossonero non è preoccupato affatto.

Elliott Milan proprietà
Casa Milan (©Getty Images)

Non è solamente la trasmissione Report di Rai Tre a chiedere dettagli sulla proprietà del Milan. Anche il Consiglio Comunale di Milano vuole vederci maggiormente chiaro sull’argomento.

Nei giorni scorsi è stato approvato un ordine del giorno, promosso dal centrosinistra, per ottenere la comunicazione dei titolari effettivi di Milan e Inter in relazione alla trattativa in corso con il Comune di Milano per la realizzazione del progetto stadio in zona San Siro.

Non è bastata la nota ufficiale del fondo americano Elliott, che in risposta a Report aveva ribadito di essere proprietario del club rossonero: «Elliott Associates LP ed Elliott International LP hanno il completo controllo della holding a cui fa capo il Milan. Elliott detiene il 96% del club, mentre la restante quota è di pertinenza dei nostri partner».

Nonostante l’ordine del giorno del Consiglio Comunale di Milano, il Milan non è affatto preoccupato. Infatti, stando a quanto riferito da La Gazzetta dello Sport, il club rossonero si è messo a disposizione dell’amministrazione per fornire tutti i chiarimenti richiesti. Anche dall’Inter trapela tranquillità sulla vicenda.

Leggi anche: