Milan, se ne va a parametro zero: affare concluso

Il calciatore del Milan ha deciso: andrà via a costo zero a fine stagione, visto l’accordo ormai trovato con il nuovo club.

Musacchio Villarreal
Musacchio, Calhanoglu e Castillejo (©Getty Images)

Il Milan si sta muovendo in queste settimane per cercare di rinnovare i contratti più impellenti, quelli dei calciatori in scadenza a giugno 2021.

Uno di questi però ha ormai deciso di lasciare Milanello, così da trovarsi a parametro zero una nuova destinazione.

Si tratta del difensore Mateo Musacchio, stopper argentino classe ’90 che è attualmente ancora ai box per i postumi di un lungo infortunio, con tanto di operazione effettuata a giugno scorso.

Leggi anche:

Musacchio, addio al Milan: verso il clamoroso ritorno

Secondo il portale spagnolo Todofichajes.com, Musacchio avrebbe non solo deciso già di lasciare il Milan a giugno, ma avrebbe anche in tasca l’accordo con il suo prossimo club.

Pare che il numero 22 rossonero sia già in parola con il Villarreal. Si tratterebbe di un clamoroso ritorno per Musacchio, che ha indossato la maglia dei gialli di Spagna dal 2010 al 2017.

sottomarini rappresentano una sorta di seconda casa per Musacchio, che ha lasciato l’Argentina da giovanissimo, a circa 19 anni, per trasferirsi nel club della comunidad valenciana.

La stampa iberica è dunque sicura: Musacchio tornerà al Villarreal per la stagione 2021-2022, dopo aver dato l’addio ufficiale al Milan dopo quattro stagioni.

Tale scelta, se confermata, va a cancellare i recenti rumors che volevano Musacchio nel mirino del Barcellona per il mercato di gennaio. I blaugrana sono infatti alla ricerca di un difensore d’esperienza per sostituire l’infortunato Piqué. Ma evidentemente questi non sarà il centrale di proprietà Milan.