Messi, omaggio a Maradona in Barcellona-Osasuna: ma scatta la multa

Lionel Messi ha voluto dedicare un bel pensiero a Diego Armando Maradona durante Barcellona-Osasuna, però è costato una multa.

Lione Messi omaggia Maradona multa
Lionel Messi (©Getty Images)

Non poteva mancare un omaggio a Diego Armando Maradona da parte di Lione Messi, da molti ritenuto l’erede del Pibe de Oro. Durante la partita Barcellona-Osasuna la Pulga ha fatto un bel gesto.

Dopo aver segnato un gol il sei volte Pallone d’Oro si è tolto la maglia blaugrana e ha mostrato quella del Newell’s Old Boys, squadra argentina nella quale hanno militato entrambi. Un pensiero apprezzabile, ma che ha avuto anche delle conseguenze negative.

Infatti, oltre al cartellino giallo sventolato dall’arbitro, ci sarà una multa da dover pagare. Il regolamento della federazione calcistica spagnola stabilisce che se un giocatore segna ed «esibisce qualunque forma di pubblicità, motto, didascalia, sigla, anagramma o disegno, qualunque fossero i contenuti o la finalità dell’azione, verrà sanzionato, come autore di colpa grave, con una multa fino a 3.000 Euro».

A dover versare i soldi della multa è la squadra di appartenenza del giocatore, quindi il Barcellona in questo caso. Ma questo rischia di non essere l’unico problema per Messi. Un altro può sorgere per una questione di sponsor.

Il Barça ha come sponsor tecnico il marchio Nike, mentre nella maglia del Newell’s Old Boys c’era quello Adidas. Quest’ultimo è anche lo sponsor al quale lui stesso è legato e ha libertà, ovviamente, di utilizzare le scarpe Adidas quando gioca con il Barcellona. Però aver mostrato una divisa con un marchio diverso da quello Nike della squadra blaugrana sicuramente non avrà fatto piacere all’azienda statunitense.

Leggi anche: