Donnarumma vicino al rinnovo, per Calhanoglu strada in salita

Il Milan continua a trattare i prolungamenti contrattuali di Donnarumma e Calhanoglu. Con Gigio accordo vicino, con il turco c’è distanza invece.

calhanoglu rinnovo milan
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

Il Milan ha due elementi importanti come Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu in scadenza di contratto a giugno 2021. L’obiettivo, ovviamente, è quello di rinnovare con entrambi.

I contatti con i rispettivi agenti sono in corso. Oggi Sportmediaset spiega che serve ancora trovare la quadrature sulle cifre. Per quanto riguarda Donnarumma, il club rossonero spinge per un prolungamento di 4 anni a 7 milioni di euro a stagione. Mino Raiola chiede di prolungare per 3 anni a 8 milioni netti annui. Distanze colmabili e fumata bianca che può arrivare presto.


Ti potrebbe interessare anche:


Calhanoglu, distanza con il Milan sul contratto

Capitolo Calhanoglu: il Milan ha proposto un aumento dell’ingaggio da 2,5 a 3,5 milioni netti all’anno. La società rossonera è ancora ferma su questa offerta, ritenuta congrua, mentre il procuratore Gordon Stipic chiede 5 milioni a stagione per il centrocampista offensivo turco.

Difficile un trasferimento di Calhanoglu nel mercato di gennaio 2021, anche se non bisogna mai escludere nulla. Secondo Sportmediaset, oltre al Napoli di Gattuso, sull’ex Bayer Leverkusen c’è anche la Juventus del connazionale e amico Merih Demiral.

Il Milan spera di riuscire a trovare un accordo per trattenere Hakan, giocatore importante per Stefano Pioli. Tuttavia, la società non intende neanche spingersi oltre un certo budget per rinnovare il suo contratto.