Calciomercato Milan, non solo Kabak | Occasione dalla Premier

Il Milan è alla ricerca di un difensore centrale. L’affare potrebbe arrivare da Londra, con uno stopper ormai in partenza.

Milan colpo difesa
Paolo Maldini e Stefano Pioli (©Getty Images)

Obiettivo difensore centrale. Il Milan vuole ancora rinforzarsi nella linea arretrata, per avere maggiori possibilità di scelta e concorrenza.

La situazione è ormai nota. I rossoneri considerano la coppia Kjaer-Romagnoli come quella titolare, con il giovane Gabbia a fare la prima alternativa. Gli altri, ovvero Musacchio e Duarte, sembrano ormai destinati a lasciare Milanello.

Per tale motivo Paolo Maldini starebbe sondando il terreno per un nuovo centrale. Un innesto che approderà nel 2021, forse già a gennaio.

Leggi anche:

Milan, occasione d’oro: Christensen lascia il Chelsea

Andreas Christensen
Andreas Christensen (©Getty Images)

Il nome maggiormente accostato al Milan è quello di Ozan Kabak. Centrale turco, classe 2000, che può arrivare low-cost dallo Schalke 04. La società tedesca è in crisi finanziaria ed i rossoneri possono approfittarne già nella sessione di riparazione.

Ma spunta dall’Inghilterra un’alternativa a dir poco prestigiosa. Il Milan potrebbe inserirsi su Andreas Christensen, difensore danese in forza al Chelsea.

La situazione dello stopper classe ’96 è piuttosto intricata. Christensen non ha un gran rapporto col tecnico Frank Lampard, il quale già nel finale della scorsa stagione lo aveva relegato spesso in panchina.

Quest’anno ancora peggio: solo quattro presenze in Premier League e una in Champions. Ma c’è di peggio: per scelta tecnica Lampard ha deciso di escludere il danese dalle ultime cinque sfide di campionato, a conferma dello scarso feeling allenatore-giocatore.

Una sua partenza da Londra appare scontata, visto che Christensen si considera uno stopper di valore internazionale e non intende restare ai margini, anche in vista di EURO 2020.

Un’occasione d’oro per il Milan ed altri club internazionali. Il contratto del 24enne scadrà a giugno 2022, dunque l’estate prossima Christensen potrebbe partire per una cifra non così elevata. A meno che non arrivi già a gennaio l’offerta giusta per lasciare la prigione Blues.