Milan-Celtic 4-2: super Hauge, rossoneri ai Sedicesimi

Risultato in tempo reale di Milan-Celtic di Europa League. Aggiornamenti minuto per minuto sulla partita di oggi a San Siro.

Milan Celtic diretta live tempo reale
San Siro (©Getty Images)

Il Milan sconfigge 4-2 il Celtic a San Siro e si guadagna l’accesso ai Sedicesimi di Finale dell’Europa League 2020/2021. Questa vittoria, unita a quella del Lille contro lo Sparta Praga, permette ai rossoneri e ai francesi di staccare il pass per il prossimo turno con una giornata di anticipo.

Milan-Celtic: diretta secondo tempo

90’+3 – FINITA! MILAN-CELTIC 4-2! Rossoneri qualificati ai Sedicesimi in virtù anche della vittoria del Lille contro lo Sparta Praga.

90’+3′ – Donnarumma respinge il tiro insidioso di Frimpong dalla distanza.

90′ – Tre minuti di recupero.

88′ – Tonali al volo da fuori area, pallone alto.

86′ – Klimala sostituisce Christie.

83′ – Entra Lorenzo Colombo per Rebic.

82′ – GOL MILAN! Colpo sotto bellissimo di Brahim Diaz sull’assist di Brahim Diaz.

78′ – Esce Brown, entra Soro.

75′ – Ammonito Brown per fallo su Theo Hernandez.

73′ – Super Donnarumma sulla punizione a giro di McGregor.

69′ – Azione personale di Ajer, che entra in area e fa partire un cross rasoterra sul quale Romagnoli è bravo a liberare.

67′ – Ammonito Rogic per trattenuta su Theo Hernandez. L’australiano poi esce per lasciare spazio a Ntcham.

66′ – Fase di partita in cui è più il Celtic ad avere il pallino del gioco.

62′ – Frimpong in area ha l’occasione per fare male, ma il suo sinistro termina fuori alla sinistra di Donnarumma.

61′ – Entrano Brahim Diaz e Bennacer per Calhanoglu e Kessie.

53′ – Castillejo da buona posizione calcia centralmente e debolmente.

50′ – GOL MILAN! Hauge si accentra, salta due uomini e dall’interno dell’area batte Barkas con una conclusione precisa di piatto destro! Una giocata fantastica del talento norvegese.

47′ – Kessie prova il tiro piazzato col destro, ma Barkas blocca senza problemi.

46′ – Riprende Milan-Celtic, nei rossoneri subito dentro Tonali per Krunic.

Milan-Celtic: diretta primo tempo

45’+1′ – Primo tempo concluso a San Siro: Milan-Celtic 2-2. Dopo il doppio svantaggio, i rossoneri sono stati capaci di rimontare e hanno preso le redini della partita.

45′ – Un minuto di recupero concesso.

42′ – McGregor prova il sinistro da fuori area, Donnarumma blocca facilmente.

39′ – Tentativo di Dalot da lontano, pallone fuori.

37′ – Calhanoglu su punizione dalla distanza non colpisce la porta.

34′ – Sul corner Castillejo prova a beffare Barkas, che si salva anche grazie all’aiuto della traversa.

33′ – Laxalt decisivo a deviare in angolo un tiro di Castillejo in area.

29′ – Brutta palla persa dal Celtic, Hauge serve Castillejo e lo spagnolo in area non calcia bene mancando la porta con un tiro “strozzato” che si spegne sul fondo.

26′ – GOL MILAN! Castillejo in area non sbaglia a pochi metri dalla porta, col sinistro trafigge Barkas. 

24′ – GOL MILAN! Calhanoglu su punizione batte Barkas! Il Milan accorcia le distanze: 1-2 ora a San Siro.

23′ – Ammonito Christie per fallaccio su Rebic, punizione interessante per il Milan.

21′ – Theo Hernandez rimane a terra dopo un pestone di Rogic, poi l’ex Real Madrid si riprende.

14′ – GOL CELTIC. Edouard a tu per tu con Donnarumma fa lo scavetto e realizza il 2-0. Difesa rossonera bucata completamente.

13′ – Donnarumma super nel respingere la conclusione in area di McGregor.

11′ – Romagnoli sostituisce l’infortunato Kjaer.

10′ – Kjaer accusa un problema fisico e deve uscire, entrerà Romagnoli.

10′ – Altro brivido per il Milan: tiro di Rogic da fuori col piede mancino, pallone a lato di poco.

7′ – GOL CELTIC. Clamorosa palla persa da Krunic, ne approfitta Rogic per battere Donnarumma di sinistro dal limite dell’area.

5′ – Buona azione sullo stretto dei rossoneri, sul cross basso di Hauge è bravo Bitton a chiudere mettendo in corner.

1′ – L’arbitro Bengoechea ha fischiato l’inizio di match!


Superata la Fiorentina in campionato e consolidato il primato in classifica, il Milan è pronto a catapultarsi nuovamente sull’Europa League. Oggi a San Siro c’è il Celtic, ultimo nel gruppo H.

I rossoneri con una vittoria potrebbero qualificarsi con una giornata di anticipo ai Sedicesimi di Finale della competizione. Ma è necessario che vinca anche il Lille in casa contro lo Sparta Praga per avere il pass per il prossimo turno. Attualmente i francesi sono primi nel gruppo con 8 punti, seguiti dal Diavolo a quota 7 e dai cechi a 6.

Leggi anche -> Milan Celtic | Dove vedere la partita di Europa League in diretta TV e streaming

Pioli fa turnover in Milan-Celtic

Nella conferenza stampa alla vigilia di Milan-Celtic mister Stefano Pioli è stato chiaro: in Europa League ci saranno altre variazioni nella formazione. L’allenatore rossonero sa che vanno gestite le energie e quindi cerca di volta in volta di sfruttare le partite europee per far riposare dei titolari.

Sono recuperati Ismael Bennacer e Samuel Castillejo, mentre Rafael Leao e Zlatan Ibrahimovic sono ancora out e forse non saranno convocati neanche per Sampdoria-Milan. Stasera a San Siro rivedremo titolari Diogo Dalot e Jens Petter Hauge, giocatori arrivati nell’ultima sessione del calciomercato e che hanno tanta voglia di dimostrare il loro valore.

Leggi anche -> Ibrahimovic e Leao non convocati: i tempi di recupero

Milan-Celtic: formazioni ufficiali

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Kjar, Gabbia, Hernandez; Kessie, Krunic; Castillejo, Calhanoglu, Hauge; Rebic. A disp.: A. Donnarumma, Tătărușanu; Calabria, Duarte, Kalulu, Romagnoli; Bennacer, Diaz, Saelemaekers, Tonali; Colombo, Maldini. All.: Pioli.

CELTIC (4-2-3-1): Barkas; Elhamed, Bitton, Ajer, Laxalt; McGregor, Brown; Christie, Rogić, Frimpong; Edouard. A disp.: Bain, Hazard; Jullien, Soro, Taylor, Welsh; Henderson, Ntcham; Ajeti, Klimala. All.: Lennon.

Arbitro: Ricardo de Burgos Bengoetxea (ESP).