Maldini: “Rinnovi? Troveremo il tempo per chiudere. Lo spirito è la nostra forza”

Le dichiarazioni di Paolo Maldini prima del calcio d’inizio di Milan-Celtic, match valevole per il quinto turno della fase a gironi di Europa League

Maldini pre Milan-Celtic
Paolo Maldini (©Getty Images)

Parla Paolo Maldini. Il Direttore tecnico del Milan è intervenuto ai microfoni di Sky Sport prima del calcio d’inizio della sfida di Europa League contro contro il Celtic:  “C’è la speranza di arrivare all’obiettivo, l’Europa League lo è. Poi avere una partita che non conta come risultato in una stagione così intensa è importante”.

Milan europeo: “Siamo in crescita, in Europa troviamo qualche difficoltà fisica perché è diverso, è un calcio meno tattico e più fisico”.

Rinnovi Donnarumma, Ibrahimovic, appuntamenti già fissati? “Non ci sono novità ma appuntamenti che verranno fissati. Non c’è fretta. Nessuno dei discorsi sui rinnovi si è mai interrotto. E’ solo una questione di trovare il tempo giusto per chiudere”.

Leggi anche:


Se credevano a Ibra quando disse che sarebbe arrivato prima il Milan avrebbe vinto lo Scudetto:
“Io le cose positive le vedevo, ma il matto ero io forse… Se dico una cosa è perché ci credo. Ibra ti spinge ad arrivare un risultato che sembra impossibile, ma questa è la mentalità dei campioni. Sacchi voleva vincere facendo qualcosa in più dell’avversario. L’idea di arrivare all’impossibile ti fa rendere al 100%”

Quando si è creata l’intesa fra tutti – “Non conosco quello degli altri, ma posso confermare che il nostro spirito è alla base dei risultati. Non possiamo permetterci di perdere quello spirito. Se vanno in campo giocatori diversi e il risultato è lo stesso è anche grazie a questo spirito”.