Milan non Ibrahimovic-dipendente: i numeri senza Zlatan

Il Milan di Stefano Pioli anche senza Zlatan Ibrahimovic mette in campo buone prestazioni e fa risultati. I numeri lo testimoniano.

Milan numeri senza Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

Il Milan non è Ibrahimovic dipendente. Anche se il centravanti svedese è un giocatore molto importante, la squadra è capace di giocare bene e fare risultati anche in sua assenza.

I rossoneri hanno dovuto rinunciare a Zlatan, vittima di un infortunio muscolare contro il Napoli, nelle ultime tre partite ma le prestazioni sono state positive. Contro il Lille un pareggio, poi due vittorie contro Fiorentina e Celtic.


Leggi anche:


Milan, i numeri senza Ibrahimovic: torna contro il Parma?

In questa stagione Ibrahimovic ha dovuto saltare sette partite, quattro per coronavirus e tre per infortunio muscolare. Senza di lui il Milan ha messo insieme sei vittorie e un pareggio, segnando complessivamente 17 gol. Numeri importanti per una squadra che veniva definita “Ibra-dipendente”.

Tenendo conto anche della scorsa stagione, sono dodici totali le gare nelle quali il campione svedese non è sceso in campo e la squadra comunque non ha mai perso: nove successi e tre pareggi con 24 reti segnate e 9 subite.

Probabilmente il Milan dovrà rinunciare a Ibrahimovic anche nella prossima partita, la trasferta di campionato contro la Sampdoria. Stefano Pioli è apparso poco possibilista sul rientro del giocatore a Genova. Bisognerà aspettare ancora.

Considerando la qualificazione ai Sedicesimi di Europa League già conquistata, è verosimile pensare che comunque verrà risparmiato contro lo Sparta Praga e lo rivedremo nella successiva sfida contro il Parma.