Milan, occhi in Belgio: piace il talento del Brugge

Sul tavolo del calciomercato rossonero spunta un nome nuovo: Charles De Ketelaere. Belga, giovane e talentuoso ha attirato l’attenzione del Milan. 

De Ketelaere Milan
Charles De Ketelaere (©Getty Images)

Gennaio è sempre più vicino e Maldini è a caccia dei giusti colpi di mercato per rinvigorire la rosa del Milan. La partita di ieri contro il Celtic ha portato, oltre al successo meritato, anche la certezza di importanti mancanze nella squadra. Mancanze che devono assolutamente essere colmate a gennaio.

Oltre al difensore centrale e al vice-Ibra, manca più che mai il quarto centrocampista. Krunic ha dato dimostrazione di non essere all’altezza per quel ruolo. A prescindere dal fatto che a gennaio possa andar via il bosniaco, è necessario acquistare un altro centrocampista in grado di sostituire egregiamente gli altri 3 presenti in rosa. Magari un mediano dalla caratteristiche fisiche simili a Kessie.


Leggi anche: 


Sfida a due per De Ketelaere: Milan e Atalanta sul belga

Ecco che sul mirino del calciomercato rossonero vi è un nome nuovo. Seconda quanto riportato da calciomercato.com, gli scout del Milan avrebbero messo gli occhi su Charles De Ketelaere. Ha 19 anni e di ruolo fa proprio il centrocampista. Il club lo starebbe valutando per l’estate, ma occhio a possibili sorprese nel prossimo mese.

Nato a Bruges, il ragazzo gioca nella squadra della città natale, e si sta facendo notare grazie ai gol realizzati nelle partite di Champions. L’ultima l’ha realizzata l’altro ieri contro lo Zenit, contribuendo alla vittoria della sua squadra. Aspetto importante del calciatore riguarda il suo fisico: ha una bella struttura e alto 1,92 cm.

Potrebbe fare al caso del Milan. In più, il classe 2001 è capace di giocare sia da mediano o mezzala che da trequartista. Non a caso è definito un centrocampista offensivo. Come ogni giocatore interessante in ambito Europeo, il belga ha riscosso l’attenzione di più club, tra questi anche l’Atalanta. Sfida a due quindi per le italiane in questione.