Balotelli al Monza, Galliani è chiaro: “Ultima chiamata”

Galliani è stato chiaro. Per Balotelli, quella al Monza è la sua ultima occasione. Gli tocca fare bene.

Galliani Balotelli
Adriano Galliani e Mario Balotelli (©Getty Images)

La notizia dell’arrivo di Mario Balotelli al Monza è stata una vera sorpresa per tutti. Morale alto per la squadra lombarda, che adesso può davvero puntare alla Serie A. Il contratto breve stipulato tra le parti la dice lunga però sulla fiducia che si pone in questo ragazzo. Balotelli è conosciuto per le sue qualità ma anche per la sua particolarità caratteriale.

Mario si legherà al Monza sino a giugno 2021, giusto il tempo di terminare la stagione. L’attuale campionato è il banco di prova per l’attaccante, che se dimostrerà serietà e costanza potrà allora allungare la permanenza nella squadra di Berlusconi.

Proprio Galliani, fedele braccio destro dell’ex-presidente, ha voluto parlare chiaro sulla figura di Balotelli: “L’ho bacchettato tanto, gli ho detto che questa è davvero l’ultima chiamata”. Parole che l’AD del Monza ha rilasciato all’Ansa. Galliani ha poi continuato esprimendo la felicità che l’arrivo di Balotelli ha comunque portato nella società: “Il presidente Berlusconi è stato entusiasta, mi ha dato l’ok.

Parlando del contratto del giocatore Galliani ha infine sottolineato: “Balotelli firmerà un contratto sino a Giugno 2021. Poi se entrambi saremo felici si continuerà. Il ragazzo si è comportato bene, così come il suo agente Raiola, che ha rinunciato alle commissioni. Siamo contenti. Mario ha rinunciato ad un contratto con il Vasco da Gama in Brasile

Leggi anche: