Ufficiale: Jackson Martinez lascia il calcio. Fu ad un passo dal Milan

Si ritira dal calcio giocato l’attaccante sudamericano, con una carriera davvero pazza e instabile alle sue spalle.

Jackson Martinez si ritira
Jackson Martinez (©Getty Images)

Ufficiale: l’attaccante colombiano Jackson Martinez ha annunciato il proprio ritiro dal calcio giocato. A 34 anni il calciatore ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo.

Una carriera davvero incredibile, per i picchi altissimi toccati fino ad uno sprofondo inatteso, che lo ha portato negli ultimi anni quasi all’anonimato.

Leggi anche > Clamoroso Ibrahimovic: “Doveva andare alla Juve”

Martinez, classe ’86, era considerato uno dei prospetti offensivi migliori del Sud America. Se ne accorse il Porto nel 2012, quando investì su di lui e lo portò nel calcio europeo.

Con i Dragoes ha vissuto anni esaltanti, tra gol e trofei vinti. Si fece notare in Champions League come uno degli attaccanti più interessanti, finendo così sul taccuino delle big europee.

Nell’estate 2015 fu ad un passo dal Milan, come lo stesso Martinez ha rivelato qualche tempo fa. I rossoneri avevano chiuso per il suo ingaggio, ma alcuni problemi strutturali annullarono l’accordo. Il colombiano scelse dunque l’Atletico Madrid, ma fu un passo falso per la sua carriera.

Fece fatica ad integrarsi e in Spagna raccolse soltanto 15 presenze in metà stagione. Decise dunque, attratto dall’ingaggio faraonico, di ripartire dalla Cina, precisamente dal Guangzhou Evergrande.

Ma dopo un avvio incoraggiante, Martinez si perse, tra infortuni e mancate convocazioni. Nel 2018 scelse di riprovarci in Portogallo, con la maglia del Portimonense. Qualche guizzo per ricordare i bei vecchi tempi e poi il lento ma irrinunciabile ritiro.

Lo ha annunciato oggi su instagram lo stesso Jackson Martinez.