Milan, lo United ti ruba un obiettivo | 15 milioni al Real Madrid

Un obiettivo del Milan rischia di sfumare. Il Manchester United è pronto a fare la sua offerta al Real Madrid. 

Lucas Vazquez MIlan
Lucas Vazquez, Modric e Nacho (©Getty Images)

Il Milan è alla ricerca di rinforzi per la lotta Scudetto. Maldini si sta guardando intorno: sa cosa serve a questa squadra per fare il salto di qualità. La priorità è il difensore centrale, anche se la crescita di Gabbia sta facendo pensare ad un possibile cambio di strategia. Inoltre i rossoneri stanno anche dando un’occhiata alle occasioni che il calciomercato offre.

Molte di queste arrivano dal Real Madrid. Zidane ha diversi esuberi da gestire e su alcuni le idee sono già molto chiare. Giocatori come Isco e Asensio sarebbero dei rinforzi di primissimo livello per un Milan che vuole rimanere in alto in classifica. I costi però sono davvero alti e questo ci fa pensare che non sono alla portata, ma occhio alle sorprese. Al Real però ci sono anche calciatori utili che possono liberarsi a costi molto bassi. E uno di questi è proprio un obiettivo del Milan.


Leggi anche:


Manchester United, avanzata per Lucas Vazquez

Stiamo parlando di Lucas Vazquez, l’esterno che negli ultimi mesi ha imparato a fare anche il terzino destro. In vista di una possibile cessione di Andrea Conti, lo spagnolo potrebbe fare proprio al caso dei rossoneri: un profilo alla Saelemaekers, ma con più esperienza e qualità. Lo spagnolo infatti ha vinto tanto con il Real e ha giocato molte partite. In passato per Zidane era davvero una pedina importante, poi col tempo ha perso posizioni nelle gerarchie.

Vazquez è in scadenza di contratto il prossimo giugno, quindi è un’occasione vera e propria. Il problema è che a lui si stanno interessando anche altre società importanti. Napoli, Tottenham e soprattutto Manchester United: secondo quanto riportano in Spagna, i Red Devils avrebbero pronta un’offerta da 15 milioni di euro per portare Vazquez in Inghilterra già a gennaio.

Solskjaer lo vuole per alzare il livello di esperienza della sua giovane rosa e per avere un giocatore versatile. Le stesse motivazioni che ha il Milan, ma difficile pensare che Maldini possa pareggiare l’offerta per un calciatore in scadenza.