Vazquez in Italia, ma non al Milan | C’è l’offerta

Lucas Vazquez lascerà il Real Madrid nel 2021. C’è la prima offerta in arrivo dal campionato italiano, da una rivale del Milan.

Vazquez al Napoli
Lucas Vazquez (©Getty Images)

Rigenerato come terzino titolare da Zinedine Zidane. Ma il futuro di Lucas Vazquez sembra ormai lontano dal Real Madrid.

I media spagnoli sono sicuri. L’esterno classe ’91 lascerà la sua attuale squadra, vista la scadenza di contratto ormai imminente.

Il Real ha fatto sapere già mesi fa a Vazquez di non volergli rinnovare l’accordo, nonostante mister Zidane sia poco d’accordo con questa decisione. Esattamente dal 30 giugno 2021 sarà libero di trovare una nuova squadra, in Spagna o all’estero.

Leggi anche:

Lucas Vazquez sbarca in Italia: l’offerta del Napoli

Il Milan è una delle società che si è recentemente interessata alla situazione di Lucas Vazquez. L’esterno spagnolo farebbe comodo ai rossoneri, sia come alternativa in difesa che come esterno d’attacco.

Secondo il portale iberico Todofischejes.com pare che Vazquez sia molto vicino a sbarcare in Italia. Ma non in direzione Milanello.

Il Napoli è al momento la squadra più vicina all’ingaggio del 29enne calciatore. Gli azzurri si sono mossi con il Real e con gli agenti di Vazquez per accelerare le trattative.

L’intenzione è quella di ingaggiare un vero e proprio sostituto di José Callejon, l’ex esterno del Napoli che proprio come Vazquez arrivava dalla rosa del Real.

Due le opzioni per la squadra di Rino Gattuso: ingaggiare Vazquez già a gennaio, anticipando la concorrenza, ma dovendo spendere almeno 10 milioni di euro per il cartellino dell’esterno.

Oppure attendere la fine del campionato e mettere lo spagnolo sotto contratto per il 2021-22, ingaggiandolo a parametro zero.

In ritardo dunque il Milan, che come detto sta seguendo da lontano l’affare Vazquez ma che allo stesso tempo non considera una priorità l’acquisto del numero 17 madrileno.