Baresi: “Scudetto possibile. Donnarumma? Spero prevalga il cuore”

Franco Baresi ha rilasciato importanti dichiarazioni ai microfoni di Radio Rossonera. Scudetto, Donnarumma e stadio i temi caldi dell’intervista.

Baresi intervista milan
Franco Baresi (foto AC Milan)

Baresi è ormai il vice-presidente onorario del Milan, oltre ad essere una sua bandiera storica. Ai microfoni di Radio Rossonera ha iniziato col parlare proprio del suo attuale ruolo nella società:

”Mi rende molto felice questo nuovo incarico nella società. I tanti anni trascorsi qui mi saranno d’aiuto in quanto ne conosco dinamiche e aspetti. Spero allo stesso tempo di essere utile grazie alla mia esperienza e a far crescere il Milan sempre più”.

Franco Baresi ha dichiarato, inoltre, il bel rapporto che lo lega alla tifoseria rossonera: “Il mio legame con i tifosi è ancora quella di una volta e questo mi riempie d’orgoglio”. Il vice-presidente ha poi continuato dicendo: “ Me ne accorgo giornalmente quando sono in giro, mi riconoscono e questo significa che ho lasciato qualcosa che va oltre le vittorie”.

Baresi si è anche focalizzato su ciò che è necessario per giocare in questo Milan: passione, rispetto per il club e i tifosi. E a proposito del nuovo stadio ha espresso un parere a favore della costruzione:

Il progetto è una priorità del club. Potrà essere un valore aggiunto sia per Milano che per la società – Gli stadi vanno vissuti al di là della partita. Avere un impianto futuristico sarebbe una bella cosa”.


Leggi anche:


Baresi sul futuro del Milan

Franco Baresi per Radio Rossonera ha rilasciato anche importanti dichiarazioni riguardanti il futuro: mercato di gennaio e scudetto sono stati il focus. Il vicepresidente ha parlato dell’arrivo del fatidico difensore a gennaio: “Maldini ha ragione. Serve un difensore bravo nell’1 contro 1. Non deve avere paura, ma forza e personalità. Queste sono le caratteristiche necessarie per un grande difensore oggi”.

Riguardo allo scudetto, Baresi ci crede. Le sue parole sull’argomento: “Il club oggi conta su un gruppo che si aiuta e ha un gioco che coinvolge tutti. Questo ha dato fiducia e consapevolezza di poter affrontare qualsiasi squadra senza timore – C’è spirito di sacrificio e di squadra nei ragazzi e questo può portare a risultati sorprendenti. Lo scudetto è possibile”.

Su Romagnoli e Donnarumma

Riguardo al capitano rossonero, Baresi ha espresso parole di stima e fiducia:

Romagnoli ha davanti a se un grande futuro. È il nostro capitano da sei stagioni e potrà prendersi grandi soddisfazioni con il Milan. Alessio è arrivato in punta di piedi ma è riuscito ad imporsi. Ci sono stati anche anni difficili per lui ma ha avuto la forza di migliorarsi”.

Franco Baresi spera tanto che, oltre a Romagnoli, anche Donnarumma cresca e diventi grande al Milan. Sul portierone rossonero ha detto: “Ha 20 anni ed è già tra i migliori al mondo, può essere d’ispirazione per tutti. Anche se la concorrenza è tanta spero che in lui prevalga il cuore e che rimanga per tanti anni con noi. È cresciuto con noi e ama questo Milan”.