Sorteggio Europa League 2020-2021: le possibili avversarie del Milan

Il Milan è tra le teste di serie nel sorteggio dei Sedicesimi di Europa League. Può pescare squadre più soft, ma ce ne sono alcune da evitare.

Sorteggio Europa League
Trofeo Europa League (©Getty Images)

Il Milan è riuscito a qualificarsi ai Sedicesimi di Europa League come primo del gruppo H. La vittoria 1-0 in casa dello Sparta Praga, unita alla sconfitta del Lille contro il Celtic, ha permesso il sorpasso sui francesi in testa alla classifica.

Aver concluso la fase a gironi in prima posizione agevola il sorteggio del prossimo turno della competizione. La squadra di Stefano Pioli rischia comunque di essere accoppiata contro una rivale forte, ma ci sono meno probabilità stando in prima fascia che nella seconda.


Leggi anche:

Milan, possibili rivali ai Sedicesimi di Europa League

Il sorteggio si svolgerà lunedì 14 dicembre a Nyon (Svizzera). Il regolamento prevede che le squadre vengano suddivise in teste di serie (le prime dei gironi più le quattro migliori terze dei gironi di Champions) e non teste di serie (le seconde dei gironi più le quattro peggiori terze dei gironi di Champions). Non si può affrontare un’avversaria già sfidata nella fase a gironi e neanche una appartenente alla medesima federazione nazionale (niente derby).

Il Milan, presente nella prima fascia in quanto prima del gruppo H, può essere sorteggiato contro una delle seguenti rivali nei Sedicesimi di Europa League:

  • Salisburgo (dalla Champions)
  • Olympiacos (dalla Champions)
  • Dinamo Kiev (dalla Champions)
  • Krasnodar (dalla Champions)
  • Young Boys
  • Molde
  • Slavia Praga
  • Benfica
  • Granada
  • Real Sociedad
  • Braga
  • Maccabi Tel Aviv
  • Anversa
  • Wolfsberg
  • Stella Rossa

Non mancano squadre impegnative da affrontare come Salisburgo e Benfica, in particolare. Altre sono comunque insidiose e sarebbe meglio evitarle. Ad ogni modo, vi è ampia possibilità di avere un sorteggio “soft”. La squadra di Pioli è pronta ad affrontare qualsiasi rivale verrà sorteggiata lunedì a Nyon.