Genoa-Milan, probabili formazioni: Kalulu parte titolare

Stefano Pioli e Rolando Maran hanno ancora dei dubbi di formazione per Genoa-Milan. Pierre Kalulu verso una maglia da titolare nei rossoneri.

Pierre Kalulu e Rade Krunic
Pierre Kalulu e Rade Krunic (©Getty Images)

Il Milan si è messo alle spalle il 2-2 contro il Parma e vuole tornare a vincere. Mercoledì sera affronterà il Genoa in trasferta e dovrà evitare un nuovo passo falso.

Le rivali si sono avvicinate al primo posto dei rossoneri, che comunque non hanno nello Scudetto l’obiettivo stagionale. Ovviamente, una volta che si è davanti bisogna comunque crederci. Fondamentale tornare alla vittoria a Genova, anche per arrivare con buon morale alle più impegnative sfide contro Sassuolo e Lazio.


Leggi anche:


Serie A, probabili formazioni Genoa-Milan

Stefano Pioli a causa di alcune assenze per infortuni non potrà schierare la formazione tipo in Genoa-Milan. In difesa mancheranno Simon Kjaer e Matteo Gabbia, quindi verrà data una chance da titolare a Pierre Kalulu. L’ex Lione, subentrato bene contro il Parma, è in vantaggio su Leo Duarte.

Il resto del reparto sarà completato da Gigio Donnarumma, Davide Calabria, Alessio Romagnoli e Theo Hernandez. A centrocampo non ci sarà Ismael Bennacer, dunque spazio a Sandro Tonali come partner di Franck Kessie.

Sulla trequarti torna Alexis Saelemaekers e c’è la conferma di Hakan Calhanoglu. Sulla fascia sinistra c’è incertezza. Potrebbe essere impiegato uno tra Rafael Leao e Jens Petter Hauge. Il centravanti sarà ancora Ante Rebic, a quota zero gol in questa stagione 2020/2021.

Il Genoa di Rolando Maran dovrebbe essere schierato con un 4-4-2. Quartetto difensivo Goldaniga-Bani-Masiello-Pellegrini a proteggere la porta di Perin. A centrocampo Sturaro e Lerager sulle fasce, mentre al centro ci sono quattro giocatori a giocarsi i due posti disponibili: Badelj, Radovanovic, Rovella e Behrami. In attacco sicuro l’impiego di Smacamma, che sarà affiancato da uno tra Pjaca e Shomurodov.

GENOA-MILAN | PROBABILI FORMAZIONI

Genoa (4-4-2): Perin; Goldaniga, Bani, Masiello, Pellegrini; Lerager, Badelj (Radovanovic), Rovella (Behrami), Sturaro; Scamacca, Pjaca (Shomurodov).

Milan (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rafael Leao (Hauge); Rebic.