Rinnovo Donnarumma, Enzo Raiola a Casa Milan: accordo vicino?

Enzo Raiola, cugino di Mino e procuratore di giocatori, è a Casa Milan per dialogare con la società rossonera del rinnovo di Gigio Donnarumma.

Enzo Raiola Casa Milan Donnarumma
Casa Milan (©Getty Images)

Enzo Raiola è arrivato a Casa Milan. Automatico pensare che l’agente parlerà con la dirigenza rossonera del rinnovo di contratto di Gianluigi Donnarumma.

Il portiere campano va in scadenza a giugno 2021 e il club vuole fortemente il prolungamento. Da trovare l’accordo definitivo su durata, ingaggio, bonus ed eventuale clausola di risoluzione del nuovo contratto. Le parti sono al lavoro da settimane e la sensazione è che l’intesa sia vicina.


Leggi anche:


Rinnovo Donnarumma, firma col Milan vicina?

Donnarumma vuole rimanere al Milan, non ha alcun dubbio. Tocca al suo agente sistemare i dettagli con la società e l’incontro di oggi in sede può avvicinare ulteriormente la firma.

Attualmente Gigio percepisce un ingaggio da 6 milioni di euro netti e Raiola chiede un aumento. La dirigenza rossonera è disposta a concederlo, anche se va trovato l’accordo sulla cifra ed eventuali bonus.

Da Casa Milan finora è anche trapelata poca apertura a discutere di una clausola di risoluzione a cifre “contenute”. Raiola vorrebbe fissarla e condizionarla alla mancata qualificazione in Champions League, così da consentire a Donnarumma di partire per un prezzo non elevato se l’obiettivo non venisse centrato.

Quello inerente la clausola è il nodo maggiore della trattativa, che comunque dovrebbe concludersi positivamente entro fine anno. Comunque il Milan e Raiola oggi parleranno anche di altri assistiti dell’agente e del cugino Mino.