Rinnovo Calhanoglu, Maldini: “Situazione delicata, ma c’è collaborazione”

Le parole di Maldini ai microfoni di DAZN prima di Genoa-Milan. Argomento principale l’incontro con l’agente di Calhanoglu per il rinnovo.

Maldini intervista
Paolo Maldini (foto AC Milan)

Paolo Maldini ai microfoni di DAZN prima di GenoaMilan: “Dream Team? Un orgoglio, senza dubbio, e anche un sogno ipotizzare fare una partita con gli altri dieci campioni, è un premio per i sacrifici che uno fa. Devi avere anche fortuna, oltre al talento“.

Sullo Scudetto: “Abbiamo cominciato l’anno sull’onda del finale dell’anno scorso. Non abbiamo obiettivi veri e proprio ma giocare partita per partita. Possiamo avere risultati solo se teniamo questo coraggio anche nei momenti difficili“.


Leggi anche:


Sul rinnovo di Calhanoglu: “Ci proviamo, loro anche ci provano. Siamo in una situazione delicata perché sta andando in scadenza. C’è una collaborazione generale per arrivare ad un risultato che soddisfi tutti“.

Un suo parere su Kalulu: “Lo abbiamo sempre ipotizzato da terzino, ma sta dimostrando di saper fare anche il centrale. E’ un ragazzo del 2000, il giorno che è arrivato da noi aveva fatto una panchina col Lione“.